Belgio-Francia 2-3: Theo Hernandez al 90' regala la finale a Deschamps

Spettacolo allo Stadium: nel primo tempo segnano Ferreira Carrasco e Lukaku, nella ripresa rimonta francese con Benzema, Mbappé e l'esterno del Milan. La finale sarà Spagna-Francia, Mancini invece sfiderà Martinez per il terzo posto
Belgio-Francia 2-3: Theo Hernandez al 90' regala la finale a Deschamps© Getty Images
TagsBelgioFrancia

Spettacolo allo Stadium di Torino. La seconda semifinale di Nations League tra Belgio e Francia è finita 2-3: in finale si affronteranno quindi Spagna e Francia e la finalina per il terzo e quarto posto sarà Italia-Belgio. La nazionale del ct Martinez aveva chiuso un primo tempo combattuto solo per metà in vantaggio di due gol: al 37' aveva colpito Ferreira Carrasco e al 40' Lukaku. Nella ripresa il tracollo del Belgio e l'impresa francese: prima Benzema s'inventa il gol che accorcia le distanze, poi Mbappé pareggia su rigore e al 90' Theo Hernandez, in campo dal 1' insieme al fratello Lucas, completa la rimonta con un tiro dei suoi che Courtois può solo sfiorare.

Theo Hernandez decisivo, che rimonta della Francia: Belgio ko
Guarda la gallery
Theo Hernandez decisivo, che rimonta della Francia: Belgio ko

Ferreira Carrasco e Lukaku, domina il Belgio

La prima occasione della partita arriva al 4' ed è una super occasione, sventata solo da un incredibile riflesso di Lloris che riesce a deviare il tiro potente e ben indirizzato di De Bruyne dal cuore dell'area. La sfida si accende subito e la Francia reagisce prima con una giocata superlativa di Mbappé e poi con un tentativo in acrobazia di Pavard bloccato senza problemi da Courtois. La partita vive di veloci fiammate e qualità tecnica sopraffina, ma i minuti passano e il match non si sblocca. Il dominio di campo e gioco conquistato dal Belgio da metà primo tempo viene premiato al 37' con una deliziosa giocata di Ferreira Carrasco che firma il vantaggio: parte dalla sinistra, salta un paio di difensori mentre si accentra e poi beffa Lloris sul primo palo. È 1-0, ma il risultato cambia ancora prima dell'intervallo. Dopo soli tre minuti, infatti, arriva il raddoppio: De Bruyne pesca Lukaku sulla fascia destra, l'ex Inter si avvicina alla porta e fulmina nuovamente Lloris sul suo palo. La prima frazione si chude così sul 2-0.

Benzema accorcia, Mbappé pareggia, Theo regala la finale

Il secondo tempo inizia senza cambi ma con due tentativi di Pogba che prima calcia male da distanza siderale e poi salta altissimo di testa mancando il bersaglio. La Francia sembra essere tornata in campo con più determinazione. Al 58' Mbappé brucia tutti sulla destra e crossa in mezzo, ma Griezmann è leggermente in ritardo. Non sbaglia niente invece Benzema al 62': riceve da Mbappé in area, si gira come se nulla fosse in mezzo a cinque difensori e cadendo piazza la palla alle spalle di Courtois per il 2-1. Il Belgio sembra essere rimasto negli spogliatoi e qualche secondo dopo rischia addirittura di subire il pareggio di Griezmann. È proprio quest'ultimo che conquista un calcio di rigore subendo in area un calcione da Tielemans. Dal dischetto Mbappé è freddissimo e sigla il 2-2 al 69'. La frustrazione di De Bruyne viene scaricata tutta verso la porta di Lloris, che devia in calcio d'angolo il bolide centrale sparato dal limite dell'area. Nella seconda metà della ripresa il Belgio si desta e ricomincia a giocare e, dopo un gol mangiato da Mbappé, dalla parte opposta segna Lukaku, ma il Var annulla tutto per fuorigioco. Non sono finiti i colpi di scena: nei minuti finali una punizione spettacolare di Pogba colpisce esattamente l'incrocio dei pali e al 90' Theo Hernandez completa la rimonta lasciando andare un tiro dei suoi che Courtois sfiora ma non abbastanza per evitare il definitivo 2-3. Deschamps conquista la finale contro la Spagna, mentre l'Italia sfiderà il Belgio per il terzo posto.

BELGIO-FRANCIA 2-3: TABELLINO E STATISTICHE

Approfitta del Black Friday!

L'edizione digitale con un maxi-sconto

Approfitta dell'offerta a soli 59,99€ per un anno!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti