Nations League, l'Ungheria batte 1-0 la Germania e resta prima nel girone

La nazionale di Marco Rossi e l'Italia si giocheranno l'accesso al prossimo turno nello scontro diretto di lunedì a Budapest: a Lipsia decide un gol di Szalai di tacco nel primo tempo
Nations League, l'Ungheria batte 1-0 la Germania e resta prima nel girone© Getty Images
5 min
TagsGermaniaUngheriaNations League

LIPSIA (Germania) - Sarebbe dovuta essere la 'vittima sacrificale' del gruppo dell'Italia ed invece, ad una gara dal termine, mantiene il primato e si giocherà l'accesso alle fasi finali di Nations League proprio contro gli azzurri di Mancini nel prossimo scontro diretto a Budapest: la sempre più sorprendente Ungheria di Marco Rossi batte 1-0 la Germania a Lipsia e sale a quota 10 punti (due in più dell'Italia) in vetta al Gruppo 3. La nazionale magiara centra il successo grazie al gol di Szalai al 20': gran colpo dell'attaccante del Basilea che sblocca il match con uno splendido colpo di tacco (che ricorda quello segnato da Roberto Mancini con la maglia della Lazio al Tardini di Parma) sugli sviluppi di un calcio d'angolo battuto da Szoboszlai. I tedeschi provano a rientrare in partita, e al 52' vanno in gol con Werner ma l'arbitro annulla per fuorigioco di Hoffmann. Pochi minuti dopo è un gran tiro di Kimmich a fare la 'barba' al palo, e ancora il giocatore del Bayern al 76' vede il suo tiro a botta sicura respinto di testa da Lang: è l'ultimo sussulto, l'Ungheria caccia via la Germania dai discorsi qualificazione per le Final Four. 

Germania-Ungheria 0-1, tabellino e statistiche

La Bosnia di Dzeko promossa in Nations A

La Bosnia può festeggiare la promozione in Nations League A con una giornata d'anticipo: Dzeko e compagni battono infatti 1-0 il Montenegro di Marusic e balzano, irraggiungibili, a quota 11 punti. Dopo il gol annullato a Demirovic al 32' per fuorigioco, è sempre il centrocampista dell'Augsburg nel recupero del primo tempo a firmare l'1-0 con un tocco al volo di destro su torre dell'attaccante dell'Inter. Pareggia invece 1-1 la Finlandia contro la Romania dei due Marin (titolari dal 1' i centrocampisti di Empoli e Pisa): al 12' il centravanti del Norwich Pukki realizza il suo 37° gol in nazionale con un preciso destro da fuori area che fulmina il portiere della Cremonese Radu e firma l'1-0, ma nel secondo tempo Tanase firma il pari con un preciso tiro da centro area nell'angolino basso di sinistra

Bosnia-Montenegro 1-0, tabellino e statistiche

Finlandia-Romania 1-1, tabellino e statistiche

Bulgaria, primo successo per Krstajic. L'Estonia sale in C

Nel gruppo 4 di Nations League C, già vinto aritmeticamente dalla Georgia di Kvaratskhelia, la Bulgaria di Krstajic batte 5-1 Gibilterra e scaccia i fantasmi di una possibile retrocessione in D: ad aprire il match al 23' è il centrale difensivo del Monza Antov di testa, ma al 26' Chipolina realizza il gol del pari per gli ospiti. Dieci minuti dopo l'ex Cagliari Despodov riporta in vantaggio i bulgari e, nel secondo tempo, KirilovStevanov e Petkov arrotondano il risultato. In Nations League D, invece l'Estonia centra la promozione in C battendo 2-1 Malta, allenata da Devis Mangia: decidono i gol di Sappinen e Anier, non basta ai maltesi il rigore di Teuma

Bulgaria-Gibilterra 5-1, tabellino e statistiche

Estonia-Malta 2-1, tabellino e statistiche


Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti