Nations League, Croazia e Olanda alle Finals: in B Galles ed Austria

Decisivo il 3-1 di Modric e compagni a Vienna, con Brozovic che però si fa male al quarto d'ora. Gli Orange battono il Belgio, Francia ko con la Danimarca e Polonia corsara a Cardiff
Nations League, Croazia e Olanda alle Finals: in B Galles ed Austria© Getty Images
8 min
TagsFranciaCroaziaBelgio

ROMA - La Croazia e l'Olanda festeggiano l'accesso alle Final Four di Nations League: la nazionale di Dalic batte in trasferta 3-1 l'Austria di Arnautovic e vince il Gruppo 1, mentre Dumfries e compagni hanno la meglio 1-0 sul Belgio e chiudono a +6 sugli avversari odierni secondi in classifica. Vince anche la Polonia, che grazie all'1-0 esterno contro il Galles può festaggiare il mantenimento della Nations A, mentre la Francia cade 2-0 contro la Danimarca e non retrocede solo per il vantaggio negli scontri diretti contro l'Austria

Nations League, tutti i risultati e i tabellini

La Croazia batte l'Austria e vince il girone, Francia ko

La Croazia vince il gruppo 1 e si qualifica per le semifinali di Nations League: Brozovic e compagni battono 3-1 l'Austria di Arnautovic nell'ultimo match e chiudono il girone a quota 13 punti, con gli austriaci che invece retrocedono in Nations B. Nel match di Vienna è Modric ad aprire il match all'8' con un preciso tiro da centro area che non lascia scampo a Linder, con l'esterno del Torino Vlasic a fornire l'assist decisivo. Tre minuti dopo però gli austriaci pareggiano: è Baumgartner a firmare l'1-1 con un colpo di testa su cross di Sabitzer. Al quarto d'ora Brozovic si fa male da solo ed è costretto ad abbandonare il campo tenendosi la parte posteriore della coscia, ma nel secondo tempo la nazionale di Dalic dilaga: al 74' l'asse ex Inter Perisic-Livaja confeziona il 2-1, con l'esterno del Tottenham di Conte che mette al centro un cross preciso che il centravanti dell'Hajduk Spalato trasforma in rete di testa. Tre minuti dopo gli ospiti trovano anche il tris: Majer mette un bel pallone in area, Lovren arriva col tempo giusto e incorna da due passi all'angolino basso di sinistra battendo Lindner. Vano dunque il successo della Danimarca contro la Francia. Finisce 2-0 a Copenaghen: al 33' la Eriksen e compagni passano in vantaggio con Dolberg, che finalizza al meglio un assist dell'ex Samp Damsgaard con una spaccata al centro dell'area. Al 39' i danesi raddoppiano: è Skov-Olsen a battere Areola con un gran sinistro al volo sugli sviluppi di un angolo di Eriksen. Nel secondo tempo entra in campo anche Hojlund dell'Atalanta, alla sua seconda presenza in nazionale. Fra i transalpini 65' senza incidere per il milanista Giroud

Austria-Croazia 1-3, tabellino e statistiche

Danimarca-Francia 2-0, tabellino e statistiche

L'Olanda vola alle Finals, il Galles scende in B

Nel gruppo 4 è l'Olanda a festeggiare l'accesso alle Final Four di Nations League: gli Orange, arrivati al match col Belgio con tre punti di vantaggio, vincono 1-0 il derby del Benelux ad Amsterdam e conservano il primato in classifica andando a +6 proprio dagli avversari odierni. A decidere la partita è un colpo di testa di Van Dijk al al 73'. Titolari dal 1' l'interista Dumfries e l'atalantino De Roon, mentre De Vrij subentra nel secondo tempo a Timber. Fra i belgi 45' per De Ketelaere, che nel secondo tempo scende in campo al posto di Batshuayi. Con una folta 'colonia' italiana (Zielinski, Bereszynski, Zalewski, Zurkowski, Glik, Szczesny e Kiwior titolari e Milik, Piatek e Skorupski in panchina) la Polonia può invece festeggiare la permanenza in Nations A grazie al successo per 1-0 a Cardiff contro il Galles, che invece retrocede in B: decide Swiderski al 58', abile a sfruttare una sponda di Lewandowski e battere Hennersey con un mancino preciso. Ci pensa poi Szczesny con i suoi ottimi interventi a manterene inviolata la porta dei polacchi. 

Olanda-Belgio 1-0, tabellino e statistiche

Galles-Polonia 0-1, tabellino e statistiche

Turchia e Kazakistan ko, pari della Slovacchia

Coi discorsi già chiusi dallo scorso turno sia in campo promozione che in quello retrocessione, nel gruppo 1 di Nations League C la Turchia 'festeggia' l'upgrade in B con una sconfitta esterna contro le Isole Far Oer: finisce 2-1 per i padroni di casa, con Davidsen che apre il match al 53' e con Edmundsson che raddoppia al 59'. Inutile il gol di Gurler all'89'. Termina invece 1-0 il match fra Lussemburgo e la Lituania (già certa di doversi giocare il play-out): decide Rodrigues all'88'. Nel gruppo 3 invece il già promosso Kazakistan incappa nel primo ko del suo percorso tornando sconfitto dall'Azerbaijan: finisce 3-0 a Baku, decidono un autogol di Marochkin al 66' e le reti di Ozobic al 74' e di Nuriev al 91'. 1-1 casalingo invece fra la Slovacchia di Lobotka e Skriniar (entrambi titolari dal 1') e la Bielorussia: al gol del vantaggio degli ospiti firmato Bakhar nel primo tempo risponde Zrelak al 65'. 

Isole Far Oer-Turchia 2-1, tabellino e statistiche

Lussemburgo-Lituania 1-0, tabellino e statistiche

Azerbaijan-Kazakistan 3-0, tabellino e statistiche

Slovacchia-Bielorussia 1-1, tabellino e statistiche

Pari della Lettonia, successo della Moldavia

Giochi già fatti infine nel gruppo 1 di Nations League D dove la Lettonia, che aveva già chiuso i discorsi promozione nella scorsa giornata, torna da Andorra con un pareggio per 1-1: baltici in vantaggio al 50' con Gutkovskis, pari dei padroni di casa firmato all'88' con Rosas. Chiude con un successo invece, il terzo consecutivo, la Moldavia: 2-0 casalingo al Liechtenstein (che non ottiene neanche in punto nelle sei partite disputate) grazie ad una doppietta di Stina nel recupero del secondo tempo. 

Andorra-Lettonia 1-1, tabellino e statistiche

Moldavia-Liechtenstein 2-0, tabellino e statistiche


Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti