Overwatch 2 sarà il pilastro della nuova League

Dopo rinvii, scandali e acquisizioni abbiamo una certezza: Overwatch 2 sarà protagonista della League quando inizierà il 5 maggio
Overwatch 2 sarà il pilastro della  nuova League
5 min
Tagsoverwatchleagueowl

Dopo la più lunga offseason nella storia degli eSport, la Overwatch League tornerà per la sua quinta stagione il 5 maggio 2022 e si, ci sarà anche Overwatch 2.

La OWL avrà il suo Mid Season Major

Oltre a una data d'inizio finalmente definitiva, la lega ha rilasciato numerosi dettagli su quella che sarà la struttura della stagione 2022. Anche Overwatch avrà il suo Mid Season Major: un torneo globale di metà stagione con un enorme montepremi. In più è in lavorazione un rinnovamento del sistema di Punti Lega. Sfortunatamente per i teorici del complotto che sono convinti che Overwatch 2 non farà parte della Overwatch League quest'anno, la lega ha confermato in un comunicato stampa che il nuovo formato  con un solo tank cinque contro cinque del sequel sarà una parte fondamentale della stagione. Inoltre, i pro-player competeranno anche in una nuova modalità di Overwatch 2, Push, per sostituire la modalità di gioco a obiettivi.

https://twitter.com/overwatchleague/status/1493646431118405632

Come sarà la struttura della prossima stagione della Overwatch League

Nonostante le date esatte oltre il calcio d'inizio del 5 maggio debbano ancora essere pubblicate, la League ha pubblicato uno schema dei principali momenti della stagione. Le regioni rimarranno relativamente le stesse del 2021, con l'eccezione dei New York Excelsior che (per fortuna) torneranno nella loro città natale per competere nella regione occidentale. Questo lascia la regione orientale con sette squadre e la regione occidentale con 13 squadre. Anche se questa sembra una divisione dispari, funziona matematicamente perché così ogni squadra gioca almeno 24 partite di stagione regolare, rispetto alle 16 dell'anno scorso. La stagione 2021 si fondava su quattro tornei che hanno diviso l'anno in fasi (stages). Un metodo simile sarà utilizzato per la stagione 2022. Il primo e il terzo torneo dell'anno, il Kickoff Clash e il Summer Showdown, saranno regionali, il che significa che non saranno coinvolte competizioni interregionali. I fan, però, vedranno le due regioni scontrarsi una contro l'altra nel torneo Midseason Madness che arriverà a metà stagione. L'evento vedrà la partecipazione di quattro squadre della regione orientale e otto squadre della regione occidentale che gareggeranno in un girone a doppia eliminazione della durata di sei giorni con un montepremi di oltre 1 milione di dollari. L'ultimo torneo dell'anno, la Countdown Cup, farà anche da play-in "wild card" per la postseason, ovvero darà a due squadre la possibilità di qualificarsi anche se non sono riuscite a guadagnare  abbastanza League Points.

https://twitter.com/overwatchleague/status/1493662096856342531

I nuovi Punti Lega e gli eventi dal vivo

Il sistema dei Punti Lega è stato introdotto l'anno scorso per dare un "peso" alle vittorie oltre il risultato finale derivato da chi aveva vinto più mappe. Ha funzionato bene, ma il modello 2022 dovrebbe risolvere alcuni dei problemi della stagione 2021. Ogni vittoria di una partita di qualificazione farà guadagnare comunque alle squadre un punto lega. Quando si tratta di tornei, tuttavia, le squadre vinceranno automaticamente un punto lega solo per essersi qualificate. Questo è stato un grande punto di discussione nel 2021, quando gli Atlanta Reign si sono qualificati per i Major alle Hawaii più volte tornando sempre a casa a mani vuote e senza League Point. I secondi classificati di ogni torneo porteranno a casa due punti e i campioni ne prenderanno tre. Il torneo Midseason Madness sarà ancora più prezioso, con il campione che porterà a casa ben quattro League Point, un'opportunità per cambiare completamente il corso di una stagione sfortunata. Sean Miller, il capo della Overwatch League, ha confermato in un video che gli eventi live torneranno durante la stagione 2022, ma i dettagli non sono stati ancora rivelati. Gli Houston Outlaws, tuttavia, hanno confermato che la consueta Battle for Texas (Outlaws vs Fuel, il derby tra le due squadre texane) si terrà di persona il 6 maggio. Miller ha confermato che la West Region aprirà le danze con una partita tra i Los Angeles Gladiators e i New York Excelsior il 5 maggio. La prima partita della East Region vedrà i campioni della stagione 2021, gli Shanghai Dragons, sfidare i Philadelphia Fusion.


Abbonati all'offerta Black Friday

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti