F2, Sakhir: Mick Schumacher settimo nella Feature Race, Ilott ancora in corsa

Ancora aperta la lotta per il titolo che si deciderà nella Sprint Race di domenica
F2, Sakhir: Mick Schumacher settimo nella Feature Race, Ilott ancora in corsa© Getty Images
Tagsf2SchumacherIlott

SAKHIR - Mick Schumacher è protagonista di una bella rimonta nella Feature Race del Gran Premio di Sakhir, ma non basta al figlio d'arte per laurearsi già oggi campione del mondo di Formula 2. Il tedesco arriva settimo, alle spalle del rivale per il titolo Callum Ilott, ma non cambia il distacco visto che per il pilota della Prema si prende i due punti del giro veloce: resta di 14 lunghezze il vantaggio con una sola gara da disputare, la Sprint Race di domani. La gara del sabato la conquista invece il giapponese Tsunoda, sul podio anche Zhou e il futuro compagno di Mick in Formula 1 Mazepin. 

Gli scenari a una gara dal termine

Il figlio di Michael, dunque, continua ad avere il destino nelle proprie mani e grandi chance di conquistare la vittoria del Mondiale di F2 prima di approdare in Formula 1 nel 2021 alla guida della Haas. Schumi jr, infatti, è riuscito a limitare i danni dopo essere scattato dalla diciottesima casella in griglia, arrivando subito dietro rispetto al rivale Ilott. Basterà chiudere in sesta posizione per rendere impossibile l'operazione rimonta del britannico, che dal canto suo ha bisogno di conquistare quattordici punti in più di Schumacher (diciassette in palio in totale in caso di primo posto con giro veloce), visto che in caso di parità di punti sarà proprio l'inglese a prendere il Mondiale in virtù del maggior numero di singole vittorie.

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti