F1, Bottas: "Tornati ai livelli di marzo, contento per Zhou"

I piloti Alfa Romeo chiudono settimo e ottavo il weekend a Montreal. Il rookie: "Buona gara, ma sono stato sfortunato"
F1, Bottas: "Tornati ai livelli di marzo, contento per Zhou"© EPA
2 min
TagsF1alfaromeoBottas

ROMA - "Siamo soddisfatti della gara, soprattutto per il ritmo mostrato. È sempre bello ottenere punti con entrambe le vetture dopo un paio di gare difficili. Ma la cosa più importante è stata vedere che potevamo lottare con gli altri del nostro gruppo e che siamo tornati al livello di inizio della stagione". Queste le parole a "Sky Sports" di Valtteri Bottas, pilota Alfa Romeo, settimo dopo il Gran Premio del Canada, nona tappa della Formula 1, che ha sorriso ai piloti della casa di Hinwil. "La mia domenica è stata abbastanza semplice: sono partito con la gomma dura e poi tutto è andato alla perfezione. Sono contento anche per Zhou. Può trarre molta fiducia da questo weekend", ha poi aggiunto il finlandese.

La gioia di Zhou

Con l'ottava piazza dietro al compagno di squadra, arrivata anche grazie alla penalità per Fernando Alonso, Zhou ha raccolto il suo quinto punto stagionale. "Finalmente abbiamo fatto un lavoro fantastico. È grande sospiro di sollievo per me. Abbiamo concluso una gara dopo tutti i ritiri e - aggiunge il pilota di Shanghai - siamo arrivati addirittura ai punti. Con i pit stop sono stato un po' sfortunato e sono rimasto bloccato dietro a Stroll per tutta la gara. Superarlo era impossibile, perché gli arrivavo vicino in curva 10, poi non avevo velocità sul dritto. Nel complesso però sono felice ed è stato un gran weekend per noi".

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti