F1, Sainz: "La pioggia è arrivata nel peggior momento"

Lo spagnolo della Ferrari ha parlato dopo il terzo posto ottenuto a Sochi
F1, Sainz: "La pioggia è arrivata nel peggior momento"© Getty Images

SOCHI"Sono partito bene, non volevo perdere posizioni e ho preso la scia dietro Norris. Poi purtroppo ho avuto un po’ di graining e ho iniziato a soffrire. La pioggia è arrivata nel momento peggiore possibile, ma siamo rientrati al momento giusto e siamo riusciti a recuperare il terzo posto". Queste le parole di Carlos Sainz dopo il terzo posto al Gran Premio di Russia, quindicesimo appuntamento stagionale della Formula 1. Il pilota spagnolo della Ferrari, partito in prima fila, è riuscito a chiudere sul podio nonostante un finale difficile con l'arrivo della pioggia.

Sulla pioggia

“Eravamo relativamente tranquilli, a cinque giri dalla fine ha iniziato a piovere molto e tutti quelli che eravamo con le dure abbiamo perso tanto grip - ha aggiunto Sainz ai microfoni di Sky Sport -. C’è stata una chiamata perfetta, ma la prossima volta che sono primo mi piacerebbe che non mi passassero così facilmente. La partenza? Non so quando mi ricapiterà, volevo essere aggressivo".

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti