Ferrari, Sainz: "Pista difficile, peccato aver fatto il giro così presto"

Il pilota spagnolo ha analizzato la qualifica del Gran Premio di Singapore, conclusa con il quarto tempo
Ferrari, Sainz: "Pista difficile, peccato aver fatto il giro così presto"© EPA
2 min
TagsF1Sainzferrari

SINGAPORE"È incredibile quanto un decimo e mezzo di distacco possa cambiare le cose. Oggi eravamo tirati e so perfettamente dove abbiamo perso questi decimi, se si guarda l’on board è chiaro. Peccato aver fatto il giro molto presto. Mancavano ancora due minuti di sessione e la pista si asciugava velocemente, c’era del tempo che si poteva ancora trovare alla fine". Carlos Sainz ha parlato così ai microfoni di Sky Sport dopo il quarto tempo in qualifica al Gran Premio di Singapore, diciassettesimo appuntamento stagionale della Formula 1. Lo spagnolo della Ferrari ha evidenziato il distacco minimo tra tutti i piloti di testa, che non gli ha permesso di essere qualche posizione in avanti.

Le parole di Sainz

"In generale non posso però essere troppo critico se sono solo un decimo e mezzo dietro. La qualifica è stata facile da leggere per me: serviva la soft nel Q3 e poi essere l’ultimo a fare il giro - ha aggiunto Sainz -. La pista, però, era difficile, e mettere un giro insieme era complicato. Sono già due-tre qualifiche che lottiamo per la pole, quello che manca è il passo di gara. Vediamo domani come siamo messi".


Clicca qui per non perderti tutte le news ed i pronostici di Formula 1

Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti