Totti e Ilary, perché Francesco vuole ridurre l'assegno: c'entra il figlio Cristian

Lo storico capitano della Roma chiede che siano rivisti gli accordi sul mantenimento dei figli: tutti i dettagli
2 min

Ancora battaglia legale tra Francesco Totti e Ilary Blasi. Come riporta il Corriere della Sera, Totti vorrebbe che fosse rivisto l'assegno mensile da 12500 euro per i tre figli visto che ormai Cristian, il primogenito, ha compiuto 18 anni, vive da solo ed è indipendente. Da vedere, ora, cosa deciderà il giudice.

Ilary, Totti e il ruolo di Cristiano Iovino

Sempre all'interno della causa di separazione, da vedere il ruolo di Cristiano Iovino, l'ormai famoso "uomo del caffé" che ha dichiatato, al Messaggero, di aver avuto un "frequentazione intima" con Ilary Blasi. Si legge sul Corriere: "L'intervista ha creato qualche difficoltà all’entourage di Blasi. La testimonianza sulla sua relazione vissuta con Ilary è dettagliata e esaustiva. Ma soprattutto antecedente alla liason fra Totti e Noemi Bocchi. Peserà questo sulla causa di separazione?"


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti