Corriere dello Sport

JuniorClub

Vedi Tutte
JuniorClub

JuniorClub 2017: si gioca in tutto il Lazio

JuniorClub 2017: si gioca in tutto il Lazio

Oggi la presentazione allo Stadio Olimpico. Da lunedì in campo per la sesta edizione

 

venerdì 13 gennaio 2017 16:17

Settantadue ore e si parte. Sono oramai passati nove mesi dall’ultima sfida durante la quale i ragazzi dell’Istituto Enrico Fermi alzavano al cielo la coppa festeggiando, così, l’ambita vittoria nella categoria Juniores. Prima del fischio d’inizio di lunedì mattina, che vedrà scendere in campo proprio i campioni in carica, non poteva di certo mancare l‘attesissima conferenza stampa di presentazione della sesta edizione dello Junior Club che si terrà, come di consuetudine, questa mattina nella sala stampa dello Stadio Olimpico.

ORGANIZZAZIONE. La manifestazione partirà lunedì prossimo e avrà una durata di tre mesi. Le scuole partecipanti saranno in totale 60; 12 per la categoria Juniores e 24 per Allievi e Giovanissimi fascia B. Eccetto le settimane di febbraio, durante le quali si giocherà lunedì e giovedì, nelle restanti dieci si aggiungerà il martedì e, in alcuni casi, anche il venerdì. La prima novità organizzativa riguarderà la finale Juniores che avrà luogo giovedì 16 marzo, in netto anticipo rispetto alle scorse edizioni. Per quel che concerne le restanti categorie, dopo i gironi iniziali che si concluderanno il 28 marzo, prenderanno subito il via i quarti di finale, in programma dal 3 al 7 aprile. Le semifinali si disputeranno il 10 e l’11 aprile, mentre le due finali si terranno il 20 e il 21 aprile.

NOVITÀ. La pià grande novità di questa edizione, però, consiste nell’ampliamento del torneo all’intera regione Lazio. Dopo Latina e Frosinone, da quest’anno lo Junior Club allargherà i propri orizzonti sino a toccare le province di Rieti e Viterbo. La felicità per questo storico traguardo è stata espressa, durante la riunione tecnica di mercoledì 14 dicembre, dal Dott. Mario Casali, vero motore di questa iniziativa e Presidente del Circolo Wellness Town, dove si disputeranno tutte le gare del torneo: «Il fatto di esserci allargati all’intera regione è per me motivo di grande orgoglio; è un risultato incredibile, che in cuor mio ho sempre sperato e desiderato. Siamo una realtà che, a livello di settore giovanile scolastico, non esiste in nessuna altra parte d’Europa».

LA PRESENTAZIONE. L’attesa per la conferenza di questa mattina è alta da parte di tutti ma, a fremere in particolar modo, sono i giovani provenienti dalle varie scuole che avranno l’eccezionale opportunità di entrare negli spogliatoi della Roma e della Lazio. Un tour all’interno dello Stadio Olimpico che si concluderà con l’emozione unica di poter visitare dal vivo il campo verde, luogo “sacro” calcato dai più grandi campioni delle due squadre. Etica, fair play, amicizia, solidarietà. Questi sono i valori dello Junior Club e i ragazzi lo sanno. I protagonisti, sono sempre loro e a partire da lunedì scenderanno in campo

Articoli correlati

Commenti