Piaget-Diaz, un'esperienza da ricordare!
JuniorClub
0

Piaget-Diaz, un'esperienza da ricordare!

Dopo il ko con il Lombardo Radice i ragazzi di Trecca vengono eliminati dal torneo

Ci sperava il Piaget Diaz di recuperare nella partita con il Lombardo Radice: dopo l’amara sconfitta con il Pio XI (4-0 per la squadra avversaria), ma gli allenamenti e il nuovo modulo di formazione adottato - il 4-3-2-1, anche chiamato “Albero di Natale” - non sono bastati … La squadra del Radice, come quella del Pio XI, aveva qualcosa in più.

Le due rispettive squadre erano composte da giocatori che si conoscevano già da molto tempo ed erano più abituati al gioco di squadra, e tra di loro era evidente il forte legame di fiducia che li univa. Nonostante la superiorità di queste due squadre, il Piaget-Diaz, nel periodo di intervallo tra le due partite, ha ottenuto un miglioramento sia a livello tecnico sia nei rapporti tra i giocatori. Per quanto riguarda il primo aspetto, il centrocampista Jacopo Pasti ha segnato un gol e l’attaccante Ashraf El Khafi, spostato in porta a causa dell’assenza del portiere, ha fatto del suo meglio nonostante non fosse il suo ruolo iniziale, parando anche tiri molto difficili, come accadde contro il Pio XI, nel calcio di punizione al 9’.

I ragazzi del Piaget hanno tratto però qualcosa di positivo dall’uscita dal torneo: gli incontri con lo Junior Club hanno dato loro la possibilità di conoscersi meglio, approfondire la loro amicizia e, alla fine di questo percorso, non si sono amareggiati, ma hanno saputo accettare la sconfitta, anche scherzandoci su con sportività.

Vedi tutte le news di JuniorClub

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti