Gp Australia, Bagnaia: "Peccato non aver centrato il podio"

Miglior piazzamento in carriera per l'italiano nella classe regina
Gp Australia, Bagnaia: "Peccato non aver centrato il podio"© Getty Images
TagsMotogpAustraliabagnaia

PHILLIP ISLAND - Pecco Bagnaia è il miglior pilota italiano al termine del Gran Premio di Australia di MotoGp. Il pilota della Ducati-Pramac centra un ottimo quarto posto che però lascia un po' l'amaro in bocca per via di un podio sfumato per mano del compagno di scuderia Jack Miller: "È un peccato, quasi mi girano ma posso solamente essere contento. Ci ho provato perché fin dal mattino avevamo un bel passo. Ho rimontato alla fine ma è un peccato per gli ultimi giri. Non riuscivo a mettermi davanti però è bello terminare quarto, sono contento".

Le parole del pilota italiano

Bagnaia è comunque soddisfatto per quanto fatto vedere dalla sua moto sul circuito di Phillip Island: "Siamo riusciti a fare la differenza nella percorrenza. Oggi riuscivo a girare molto forte e stretto, questo mi ha permesso di guidare nel mio stile. Poi questa è una pista dove sono sempre riuscito ad andare molto veloce".

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti