MotoGp, ora è ufficiale: Dani Pedrosa torna in pista in Austria

Il collaudatore spagnolo torna a gareggiare tre anni dopo l'ultima volta: sarà wildcard nel Gp di Stiria con la Ktm
MotoGp, ora è ufficiale: Dani Pedrosa torna in pista in Austria© EPA
TagsMotogppedrosaAustria

ROMA - Dani Pedrosa è pronto per prendere parte a un weekend di gara, tre anni dopo l'ultima volta. Il trentacinquenne spagnolo sarà infatti in pista nel Gran Premio di Stiria in programma l'8 agosto, come già anticipato negli scorsi mesi. Ora però è arrivata la tanto attesa ufficialità che proietterà nuovamente la leggenda iberica a combattere in MotoGp. Lo farà con una moto diversa da quella al quale è sempre stato abituato. Non una Honda, bensì la Ktm, squadra che sta aiutando nel ruolo di collaudatore dal 2019. 

Le parole di Pedrosa

È passato molto tempo dalla mia ultima gara e, ovviamente, la mentalità per un Gp è molto diversa da quella necessaria per un test - rivela Dani Pedrosa - Il mio obiettivo per il Gp è provare a testare le cose che abbiamo sulla moto in una situazione di gara. Vorrei capire le richieste che i piloti potrebbero avere nelle diverse sessioni. Guardando da casa posso percepire i miglioramenti nella moto ma per capire di più sulla MotoGp attuale, sulle nuove tecnologie e su come correre, faremo nostra questa wildcard. È difficile parlare delle mie aspettative dopo essere stato così a lungo lontano dalla battaglia in pista. Cercheremo di goderci il weekend il più possibile”.

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti