MotoGp, frattura al mignolo per Espargaro: "Nulla di grave, test positivi"

Lo spagnolo dell'Aprila è caduto in curva 13: "Faremo un controllo con il dottor Mir, ma è un problema che deve risolversi da solo"
MotoGp, frattura al mignolo per Espargaro: "Nulla di grave, test positivi"© LaPresse
1 min
TagsMotogpespargaroAprilia

ROMA - Imprevisto per Aleix Espargaro ai test MotoGp di Misano. Il pilota spagnolo dell'Aprilia è infatti caduto ieri in curva 13, riportando una piccola frattura al mignolo. Intervistato da "Sky Sport" dopo la medicazione, Espargaro ha però rassicurato i tifosi della casa di Noale: “Non è niente di grave, ma fa abbastanza male e quindi abbiamo deciso di interrompere i test. Qui a Misano i dottori mi hanno detto che è una frattura che si deve saldare da sola, non dovrò operarmi. Faremo un altro controllo con il dottor Mir, ma non sembra niente di grosso".

Sulle novità per il 2023

Ciononostante, Espargaro è riuscito a testare nuove componenti per l'Aprilia del 2023, che avrà in griglia due moto in più, contando il nuovo team satellite: "Ho provato svariate cose per la moto del 2023. Bisogna per prestare molto calmi e vedere cosa ha funzionato e cosa no. Tutti erano veloci perché il grip era molto buono. Perciò bisogna essere intelligenti e analizzare tutto con calma prima di prendere delle decisioni. Il test è andato bene, ma bisogna scegliere con calma”, ha infatti concluso "Il Capitano".


Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti