MotoGp, Bastianini: "Le prove libere saranno un vantaggio per me"

Il pilota Gresini non ha mai guidato una moto della classe regina a Buriram: "Non sarà difficile capire il tracciato"
MotoGp, Bastianini: "Le prove libere saranno un vantaggio per me"© Getty Images
2 min
TagsMotogpbastianinigresini

ROMA - "Non penso che sarà difficile comprendere il tracciato, nonostante sia la mia prima volta qui in MotoGP. Avremo più sessioni di libere rispetto a Motegi, e per me può essere un vantaggio". Inizia con queste impressioni il Gran Premio della Thailandia di Enea Bastianini, pilota Gresini in MotoGp. Il riminese non ha mai girato con la classe regina a Buriram, ma per il futuro compagno di squadra di Bagnaia questo non sembra essere un problema. Il Gp della Thailandia arriva però dopo la tappa impegnativa in Giappone e la pioggia potrebbe complicare anche questo weekend.

Sul mondiale

La settimana scorsa è stata difficile per me - ha infatti aggiunto Bastianini. Venerdì ho fatto un errore, mentre sabato era tutto bagnato in qualifica, quindi non è stato facile. Però comunque sia questo è un altro circuito con condizioni simili a Motegi, e secondo me sarà così per tutto il weekend. Siamo pronti a fare qualcosa in più". Il romagnolo è ancora coinvolto nella lotta al titolo iridato, ma Bastianini frena e conclude: "Prendermi rischi? No. Non sono così vicino a Fabio, devo fare quello che ho sempre fatto e spingere in ogni sessione. Poi vedremo a che punto saremo all'ultima gara”.


Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti