Mistero su una McLaren 600LT divisa a metà dal guardrail

La supercar è stata trovata nei pressi della città di Tacoma dagli agenti di polizia del distretto 1 di Washington. Del proprietario nessuna traccia
Mistero su una McLaren 600LT divisa a metà dal guardrail
2 min
Tagsmclaren 600 ltStati UnitiIncidente

Ci sono episodi negli Stati Uniti che sono avvolti dal mistero. Come il caso di una McLaren 600 LT trovata abbandonata sulla State Route 512, vicino la città di Tacoma, nello stato di Washington DC. Non solo. Oltre ad essere stata lasciata lì, e le immagini che sono arrivate sono molto tristi, non si sa come e perché, la supercar è stata trovata squarciata per metà da un guardrail. L’auto ha un valore di 236.000 €, da 592 CV. Quello che ci si domanda è: cosa è successo esattamente a questa supercar inglese?

Il mistero

Non si capisce cosa sia potuto accadere al proprietario della McLaren, quel che è certo è che l’abbia lasciata lì in condizioni disastrose. Le immagini dell’auto malconcia sono state pubblicate dall’ufficiale del distretto 1 della Polizia di Stato di Washington, Trooper Robert Reyer su Twitter, seguite da alcune sue parole: “Gli agenti sono sul posto per indagare su questo incidente che ha coinvolto una #McLaren600LT del 2020, in direzione est dalla SR 512 a Portland Ave.” La supercar, come si può ben vedere dalle foto, è stata trovata con i fari ancora accesi e lo sportello sinistro aperto. Del proprietario nessuna traccia, ma pare che non sia stata rubata in quanto aveva la targa montata e non risultano denunce in merito ad una McLaren Long Tail rubata. Ma quindi cosa sarà potuto accadere? Dove è finito il proprietario? Un incidente pregno di misteri.

Ronaldo, la sua Bugatti Veyron si schianta contro un cancello

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti