Allarme false multe a Milano: la nuova truffa è quella del parcheggio errato

Sono tanti i conducenti che si sono ritrovati sulle proprie vetture dei fogli con tanto di logo e intestazione del Comune
Allarme false multe a Milano: la nuova truffa è quella del parcheggio errato
1 min

Ci sono diversi tipi di truffe e spesso i ladri si dilettano a crearne di nuove, affinché le povere vittime possano cadere nel tranello inconsapevoli della novità. L'ultima messa a punto sta venendo eseguita a Milano, dove i proprietari delle auto in sosta si ritrovano una multa in cui c'è una “notifica di violazione per parcheggio errato”. Attenzione, però: perché sono sanzioni false.

La nuova truffa del parcheggio

Sono tanti i conducenti che hanno segnalato la multa, la quale presenta fra l'altro logo e intestazione del Comune. Ma, come dicevamo, è tutt fuorché vera e attendibile. La Polizia locale ha lanciato l'allarme, poiché come dice "si tratta di una truffa", ed esorta tutti coloro che se ne imbattono a "non seguire le indicazioni" riportate sui foglietti. Queste, a ben vederle, hanno il Qr code che, una volta scannerizzato, “permette” di pagare la sanzione con la possibilità di usufruire di una riduzione del 50% se si paga in anticipo. Ma se si presta bene attenzione, ci si accorge che anche la data è errata, infatti viene riportato sui fogli il 29/11/2024.

Ruba tutto il gasolio da un tir in sosta che ha appena fatto il pieno: denunciato


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti