Challenge Time
0

Mazda, fase 2: riaprono i concessionari, ma in sicurezza

Tutti i punti vendita del Marchio sono stati riorganizzati per garantire il rispetto delle norme in vigore. Ci sono schermi parafiato in plexiglass ed è obbligatorio indossare la mascherina  

Mazda, fase 2: riaprono i concessionari, ma in sicurezza

La fase 2 iniziata il 4 maggio rappresenta per molti una data di ripartenza. Anche per il settore automobilistico, che può riaprire le proprie concessionarie e la rete vendita, senza dimenticare il rispetto di tutte le precauzioni. Ed è così che sta facendo Mazda: al primo posto c'è la sicurezza dei dipendenti e dei clienti e intorno a loro si svolge la ripartenza. Per questo motivo, chi può continuerà a svolgere l'attività da casa, usufruendo dello smart working, mentre per gli altri che dovranno rientrare nei punti vendita sono stati adottati i protocolli di sicurezza richiesti dal Governo e dall’Istituto Superiore di Sanità.

Cerchi un'auto usata? Sfoglia il listino di Auto

Riorganizzazione degli spazi

Direttamente dalla concessionaria Bianchessi Auto di Cremona, Mazda ha raccontato e mostrato le misure prese per prevenire il contagio e la diffusione del coronavirus. D’altronde, sono la sicurezza e la salute delle persone a essere messe al primo posto. È per questo motivo che le sale di attesa e gli uffici sono stati riorganizzati per garantire le distanze di sicurezza, oltre all’aggiunta di un’apposita segnaletica sul pavimento. Sono poi stati posizionati schermi parafiato in plexiglass nei punti in cui è prevista un’elevata interattività tra le persone, come alla reception. Come tante altre officine e showroom, anche nei punti Mazda i clienti verranno ricevuti su appuntamento per evitare un sovraffollamento nella struttura.

La gamma Mazda: il listino completo

Mascherina obbligatoria

Chi entra deve essere munito di mascherina. Qualora non lo fosse, gli verrà fornire all’ingresso di ogni concessionaria Mazda, oltre a prodotti igienizzanti per le mani. Nessun rischio per chi volesse fare un test drive: le chiavi dell’auto sono consegnate igienizzate e il cliente sarà accompagnato dal venditore (con mascherina) che starà nel sedile posteriore destro. In alcune concessionarie, i clienti possono effettuare il test in autonomia. Dopo la prova, le parti dell’auto con cui il cliente è stato in contatto vengono sanificate. Oltre a ciò, per il mese di maggio Mazda offre finanziamenti a tasso zero e con pagamenti differiti per tagliandi e check-up. Per chi compra un’auto nuova, invece, c’è il “Back to Drive Pack”: un pacchetto che comprende 5 anni di garanzia estesa Best 5, tre tagliandi di manutenzione Service Plus e pagamento della prima rata a gennaio 2021.

Mazda Best Selection: un mondo di vantaggi per auto usate d'eccellenza

Tutte le notizie di Challenge Time

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti