Corriere dello Sport

Gare

Vedi Tutte
Gare

Rally, Andreucci vince la 99esima Targa Florio

Il campione Peugeot si aggiudica per la nona volta la gara siciliana. Secondo Scandola su Skoda, terzo il parigino Sebastien Chardonnet, Ford Fiesta R5.

 

lunedì 1 giugno 2015 08:55

ROMA - Paolo Andreucci vince (ovviamente in coppai con l'inseparabile Anna Andreussi) la sua nona Targa Florio nell'edizione 99 della gara e portando a due i successi stagionali della Peugeot 208 T16 sui quattro round del Campionato Italiano Rally finora disputati. Il campione in carica ha dominato aggiudicandosi ben 9 speciali sulle 13 in programma: e pensare che per il pilota toscano la gara era iniziata con la rottura del cambio durante la prova spettacolo, sostituito in appena 16 minuti dal team ufficiale Peugeot all'assistenza che ha aperto la giornata di venerdì.

“Vincere qui è ogni volta un'emozione diversa - ha affermato Andreucci -. L'abbraccio del pubblico è sempre caldo e avvolgente in Sicilia e posso dire che ogni anno lo è di più. Nelle ultime prove la classifica era ormai delineata quindi ci siamo concentrati sulla gestione della gara portando a casa un risultato importante.” Sul secondo gradino del podio è salito Umberto Scandola. Il veronese, navigato da Guido D'Amore, non ha mai abbassato il ritmo in una gara regolare pensando principalmente a cogliere punti importanti in ottica Tricolore sulla Skoda Fabia S2000. Ha completato il podio la conferma francese del Campionato italiano Sebastian Chardonnet. Per il parigino che vive a Bordighera un risultato pesante all'esordio sugli asfalti siciliani conquistato con al fianco Thibault De La Haye sul sedile destro della Ford Fiesta R5, con la quale ha pure vinto la PS1, la prova spettacolo di giovedì sera.


“L'auto è sempre stata perfetta e va bene così - ha detto Scandola -; anche spingendo di più nelle ultime prove non sarebbe stato facile, quindi prendiamo volentieri i punti del secondo posto in una gara così importante e rimaniamo concentrati sul Tricolore.” “Il podio è davvero un bel risultato per me alla prima volta qui in Sicilia, dove ho incontrato davvero tanta gente appassionata - ha dichiarato Chardonnet -. Lungo il percorso abbiamo provato diverse soluzioni di setup per proseguire il lavoro sulla nostra vettura.”

 

CLASSIFICA FINALE 99^ TARGA FLORIO: 1.Andreucci-Andreussi (Peugeot 208 T16 R5)in 1'36.10.7; 2. Scandola-D'Amore (Skoda Fabia S2000) a 47.0; 3. Chardonnet-De La Haye (Ford Fiesta R5)a 1'32.4; 4.Rossetti-Chiarcossi (Renault Clio R3T) a 6'17.1;5. Vintaloro-Cambria (Citroen DS3 R5)a 7'08.9; 6.Tassone-Michi (Peugeot 208 R2)a 7'40.9; 7. Testa-Inglesi (Peugeot 208 R2)a 7'49.3;8. Ferrarotti-Fenoli (Renault Clio R3T)a 7'59.9; 9.Rossi-Torlasco(Peugeot 208 R2)a 9'55.7;10.Andolfi-Rocca (Renault Clio R3T)a 13'22.8.

Classifica CIR Assoluto: 1.Andreucci 44; 2.Scandola 35;3. Chardonnet 28; 4.Basso 22;Albertini 18; 6.Perico 15; 7. Baccega e Caldani 10; 9.Tassone 7; Ciava 

 

Per Approfondire

Commenti