Roma, caos su metro e bus: sette arresti nelle ultime 48 ore per furti

Sono parecchie le accuse per gli episodi avvenuti sui mezzi pubblici nelle giornate del 7 e dell’8 maggio 2022
Roma, caos su metro e bus: sette arresti nelle ultime 48 ore per furti
TagsRomafurtiMetro

I furti sui mezzi pubblici a Roma sono un problema noto e che spesso rimane impunito. Nelle ultime 48 ore (7 e 8 maggio) qualcosa sembra però essersi mosso, con ben sette arresti da parte dei poliziotti e dei carabinieri.

Gli episodi nelle stazioni metro

Vari gli episodi incriminati. All’interno della stazione metropolitana Colosseo della linea B, gli investigatori del Commissariato Viminale hanno notato due ragazzi di origini tunisine adocchiare le persone di passaggio. Mentre uno fungeva da “palo”, l’altro si è avvicinato ad un uomo e, dopo averlo urtato, gli ha rubato il cellulare dalla tasca della giacca. Immediatamente i poliziotti sono intervenuti arrestandoli entrambi per furto con destrezza. Dopo la convalida i due sono stati condannati a quattro mesi di reclusione e al pagamento di 100 euro di multa con pena sospesa. Non solo. Sulla banchina della metropolitana in zona EUR, una pattuglia di Carabinieri “in borghese” del Commissariato Appio Nuovo ha arrestato due cittadini romeni di 30 e 21 anni. I due si erano appena impossessati del portafoglio di un 58enne, riposto nella tasca posteriore dei pantaloni. Per i due uomini è stata disposta la misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria.

I furti sugli autobus

Altri episodi nel fine settimana scorso. Sulla linea autobus 30, due cittadini libanesi di 53 e 57 anni, entrambi con precedenti, hanno bloccato una donna 64enne, impedendole i movimenti, e le hanno rubato il portafogli contenente documenti personali, 600 euro in contanti e due carte di credito. Dopo aver lasciato il bus alla fermata di via Marmorata, i due hanno attirato l’attenzione della titolare di una tabaccheria poco distante, che ha allerato carabinieri della stazione Roma Aventino. Gli agenti hanno poi bloccato i due uomini mentre tentavano di effettuare acquisti con le carte di credito appena rubate. L’accusa per i due responsabili del furto è utilizzo fraudolento di carte di pagamento. I militari hanno poi rintracciato la vittima e le hanno restituito il maltolto. Infine, un carabiniere fuori servizio della stazione Roma Madonna del Riposo, a bordo della linea A della metropolitana, ha bloccato un cittadino cubano di 41 anni mentre tentava di rubare un astuccio contenente un paio di auricolari senza fili, custodito nella tasca laterale dei pantaloni di un turista statunitense 19enne.

Roma Metro B, la fermata Eur Magliana diventerà Colosseo Quadrato

Corriere dello Sport - Stadio

Abbonati all'edizione digitale del Corriere dello Sport!

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti