MondoMotori

Vedi Tutte
MondoMotori

Goowdood Festival of Speed 2016, le auto e i piloti

Goowdood Festival of Speed 2016, le auto e i piloti

Tutto quello che c'è da sapere e le informazioni sull'evento di motori più atteso dell'anno da tutti gli appassionati

Sullo stesso argomento

di Alessandro Vai

giovedì 23 giugno 2016 17:34

ROMA - Il Goodwood Festival of Speed arriva all’edizione numero 23. Quello che per molti appassionati di motori è l’evento più bello dell’anno, è iniziato oggi e andrà avanti fino a domenica 26 giugno. Quest’anno è BMW, che festeggia il centenario, a occupare lo spazio davanti al castello di Lord March con una spettacolare scultura.

Nel West Sussex sono attese circa 150.000 persone, tra semplici appassionati, piloti e collezionisti, che potranno godersi gare in salita, mostre a tema ed esposizioni di vetture storiche e attuali, oltre ovviamente alla presenza delle automobili e delle motociclette più rare e spettacolari della storia.

Le vetture d'epoca saranno esposte al Brooklands Paddock e alcune di esse affronteranno la principale attrazione del Festival of Speed, il percorso "misto-veloce" della Goodwood Hillclimb. Il tracciato di quasi 2 chilometri inizia con una strada costeggiata da alberi attraverso l'angolo meridionale della Goodwood Estate, per poi svoltare con decisione davanti alla Goodwood House prima di inerpicarsi su una strada irta e stretta racchiusa tra muri di pietra e fitti boschi verso l'ippodromo, che domina sulla cima delle maestose South Downs.

Il Festival of Speed di Goodwod è anche l’occasione, per molte case automobilistiche, di presentare in anteprima mondiale (o comunque europea) i propri modelli più sportivi, ma anche di far rivedere alcune auto che scaldano sempre il cuore degli appassionati. Quindi, di seguito trovate la lista dei modelli di serie che saranno esposti nella tenuta di Lord March:

Abarth 124 Spider, Abarth 595, Alfa Romeo Giulia, Alpina B7 Bi-Turbo, Aston Martin V12 Vantage, Audi Q2, Audi A4 Allorad, Audi S5, Audi TT RS, Bentley Bentayga, Bentley Continental GT Speed, Bentley Flying Spur V8 S, BMW M2, BMW M4 GTS, Bugatti Chiron, Ford Fiesta ST 200, Honda Civic Type-R, Honda NSX, Lexus LC Coupé, Maserati Levante, Ghibli e Quattroporte, Mazda MX-5 RF, McLaren 570 S Sprint e P1 LM, Mercedes AMG-GT-R, Nissan GT-R, Porsche 911 Endurance Racing Edition, Renault Twingo GT, Tesla Model X

Qui, invece, la lista dei piloti e dei vip presenti a Goodwood:

Giacomo Agostini, Rene Arnoux, Gerhard Berger, Ken Block, Ross Brawn, Martin Brundle, Janson Button, Troy Corser, Colin Edwards, Emerson Fittipaldi, Carl Fogarty, Marc Gené, Fabrizio Giovanardi, Sylvain Guintoli, Lewis Hamilton, Nicky Hayden, Nico Hulkenburg, Jari-Matti Latvala, Nick Mason (batterista Pink Floyd), John McGuinness (23 volte vincitore TT Man), Arturo Merzario, Stirling Moss, Adrian Newey, Riccardo Patrese, Emanuele Pirro, Jean Ragnotti, Roberto Ravaglia, Phil Read, Nico Rosberg, Bruno Senna, Freddie Spencer, Jackie Stewart, John Surtees, Tom Sykes e Alex Wurz

Articoli correlati

Commenti