Audi A1 Sportback e Citycarver, con MIB 3 infotainment potenziato

Il precedente sistema viene ora sostituito da una nuova architettura modulare di ultima generazione. Più velocità e servizi di connessione Audi Connect migliorati

Audi A1 Sportback e A1 Citycarver si rinnovano nell'infotainment. Il Marchio tedesco, infatti, rende disponibile per la prima volta su questi due modelli la sua nuova architettura modulare MIB 3. Ben più potente del vecchio sistema MIB 2, riesce a svolgere operazioni fino a 10 volte più velocemente. 

Cerchi un'auto usata? Sfoglia il listino di Auto

Un’evoluzione importante per gli aficionados della connettività a bordo dell’auto, perché arriva un sistema connesso, con SIM dedicata, declinato in due varianti di schermo, da 8.8 e 10.1 pollici, il primo di serie su tutti gli allestimenti A1 Sportback, il secondo a richiesta.

Audi A1 Citicarver, le foto del test drive
Guarda la gallery
Audi A1 Citicarver, le foto del test drive

NAVIGAZIONE PERFEZIONATA 

Un potenziamento accompagnato da nuovi servizi Audi connect, dalla possibilità di attivare i comandi vocali con l’istruzione “Hey, Audi” o “Alexa” – relativamente alle funzioni dell’assistente Amazon –, fino al perfezionamento della navigazione, con un aggiornamento delle mappe più frequente, ogni mese anziché ogni 3, e l’utilizzo dei dati dettagliati sul traffico per logiche predittive di pianificazione dell’itinerario.

Si tratta di contenuti da alto di gamma, propri di segmenti superiori, estesi all’utilitaria premium. A bordo ci sarà anche una diversa proposta di connettività nelle prese di tipo USB-C, mentre l’aspetto grafico-funzionale dell’architettura MIB 3 prevede una schermata principale del tutto nuova rispetto al sistema MIB 2, mirata a un utilizzo rapido delle funzioni.

PRESTAZIONI E CONSUMI

Si perfeziona anche altrove la proposta Audi A1 Citycarver, nel dettaglio nelle motorizzazioni. Il turbo benzina 3 cilindri, 1.0 TFSI, è omologato WLTP 3.0 nello step da 110 cavalli – già lo era l’unità da 95 cv – ed è abbinabile al cambio manuale 6 marce o doppia frizione S tronic 7 rapporti.

Sfoglia il listino delle auto nuove: tutti i modelli sul mercato

I consumi diminuiscono fino a 6,5 lt/100 km (contro i 6,7 lt/100 km WLTP del TFSI 30 da 116 cv che va a sostituire ) per 148 g/km di Co2 emessa (prima, 152 g/km). Le prestazioni sono di 10”1 sullo zero-cento per 191 km/h di velocità massima. Superiori, i numeri dell’1.5 TFSI 150 cavalli, anch’esso omologato WLTP 3.0.

Commenti