Lazio zona gialla, Campania arancione: dal 21 febbraio le regioni cambiano colore

Risale l'indice Rt nazionale che sfiora quota 1 per l'aumento dei contagi da varianti covid. Tornano così regioni in rosso, le restrizioni per gli spostamenti e la chiusura di ristoranti e bar
Lazio zona gialla, Campania arancione: dal 21 febbraio le regioni cambiano colore© ANSA
TagsCovidLazioCampania

Lazio e Lombardia rimangono in zona gialla, mentre Campania, Molise ed Emila-Romagna passano in arancione, a partire da domenica 21 febbraio. Sono queste le novità emanate dall'Istituto Superiore di Sanità, senza dimenticare l'Umbria, l'Abruzzo e la provincia autonoma di Bolzano che passeranno in zona rossa.

L'annuncio ufficiale è atteso a breve ma il ministro della Salute Roberto Speranza ha già firmato le nuove ordinanze che entrano in vigore tra due giorni. Decisivo è stato l'indice Rt, tornato quasi a 1 nella media nazionale a causa del diffondersi delle varianti covid.  

Campania, Emilia Romagna e Molise passano invece in zona arancione.
Prosegue la creazione di zone rosse per contrastare le varianti. In Umbria, sono zona rosse Perugia e il Ternano.

Spostamenti tra regioni vietati fino al 25 febbraio

Lazio e Lombardia confermate in giallo

Come dicevamo i contagi, in Italia, sono recentemente risaliti e l'indice Rt nazionale si è attestato a 0,99, quanto basta per far cambiare colore a diverse regioni. Il Lazio, nonostante le indiscrezioni avessero annunciato un possibile passaggio in zona arancione, registra uno 0,95 d'indice Rt e quindi resta ancora in zona gialla.

Il che significa che a Roma e in tutto il territorio laziale bar e ristoranti aperti a pranzo e fino alle 18, così come negozi ed esercizi commerciali seguiranno i consueti orari di apertura fino alle 21 massimo. Dal punto di vista degli spostamenti sarà ancora consentito muoversi all'interno del proprio comune o della propria regione, seppur dalle 5 alle 22, l'ora in cui scatta il coprifuoco.

In auto, è consentito viaggiare anche con due persone non conviventi, ma in tal caso possono salire in macchina solo due passeggeri, ed entrambi devono essere seduti sul sedile posteriore.

Oltre al Lazio resta in giallo anche la Lombardia (Rt 0,95).

Campania, Emilia Romagna e Molise arancioni

La Campania invece, sempre da domenica, passa in zona arancione con l'indice Rt a 1,16. Quindi, sono consentite solo le aperture di bar e ristoranti per l'asporto (e bevande a domicilio) dalle 5 alle 22, mentre sono vietati tutti gli spostamenti in comuni diversi da quello di residenza e in altre regioni salvo esigenze di lavoro, di salute o studio con autocertificazione.

Stessa sorte e stesse restrizioni anche per Emilia Romagna e Molise dove rimarranno aperti tutti i negozi, i parrucchieri e gli estetisti.

Umbria e Abruzzo rosse

Situazione da allarme rosso prosegue invece in Umbria, con mini zone rosse a Perugia e Ternano, in Abruzzo, a Chieti e Pescara, e nella Provincia Autonoma di Bolzano.

Qui per altre due settimane circa saranno vietati gli spostamenti in altre regioni e anche all’interno del proprio comune, salvo esigenze di lavoro, di salute o studio con autocertificazione; la didattica continuerà a essere a distanza dalla seconda media; i negozi saranno tutti chiusi tranne alimentari, farmacie, tabaccherie, edicole, parrucchieri e bar e ristoranti con solo asporto e consegne a domicilio; infine l'attività motoria sarà consentita solo nell’area intorno a casa e in solitudine. 

Il caso Valle d'Aosta e Sardegna

Stupiscono le situazioni in Valle d'Aosta e Sardegna, che se continueranno così potrebbero diventare dalla prossima settimana le prime in zona bianca del Paese. Nelle regioni infatti dovrebbe essere confermata per la terza settimana consecutiva l'incidenza di meno di 50 persone positive su 100mila abitanti: un dato che le consentirebbe a bar, ristoranti, negozi, cinema, musei e teatri riaperti senza limiti di orari, così come sono consentiti tutti i tipi di spostamenti. Il tutto, ovviamente, a patto di indossare la mascherina e di rispettare il distanziamento sociale.

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti