Napoli, il furto del SUV costosissimo è velocissimo: dura solo 30 secondi VIDEO

I due malviventi hanno rubato un'auto da più di 40mila euro ma sono stati ripresi dalle telecamere a circuito chiuso di una abitazione vicina. Ecco il video
Napoli, il furto del SUV costosissimo è velocissimo: dura solo 30 secondi VIDEO
TagsFurtosuvnapoli

Trenta secondi per compiere il colpo: rubare indisturbati un SUV da oltre 40 mila euro – quello che a prima vista sembra un Range Rover Evoque – per poi fuggire indisturbati in una centralissima strada di Napoli.

Passa 34 volte il casello di Arona senza pagare: farà 9 mesi in prigione

Veloci come il vento

Il furto del SUV, oltre ad essere avvenuto sotto gli occhi vigili del complice, che lo stava aspettando a due passi da lì in sella ad uno scooter, non è passato inosservato neanche alle telecamere di sorveglianza di una abitazione vicina.

Nel video catturato dal sistema a circuito chiuso (che potete vedere in fondo) si riescono subito a capire le intenzioni dei due malviventi: finestrino della portiera anteriore giù in pochi istanti, allarme disattivato e via di corsa a bordo dell’Evoque. Tempo stimato? Meno di un minuto.

Il commento di Luca Abete di Striscia

Insomma, un furto eseguito da veri professionisti e che Luca Abete – famoso inviato di Striscia la Notizia – ha commentato su Facebook con un post dedicato e parole che dovrebbero far riflettere: “Credo sia superfluo specificare che chi delinque oggi, lo faceva anche prima della pandemia e che i tanti lavoratori, oggi in difficoltà, meritano rispetto […]. Ci sono troppi furti e rapine impuniti, la gente per bene non merita questo”.

Range Rover Evoque rubato in 30 secondi a Napoli
Guarda il video
Range Rover Evoque rubato in 30 secondi a Napoli

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti