Corriere dello Sport

Olimpiadi Invernali

Vedi Tutte
Olimpiadi Invernali

Fontana perfetta nello Short track, i quarti in tasca

Fontana perfetta nello Short track, i quarti in tasca
© ANSA

Passa anche Martina Valcepina, eliminata Lucia Peretti. Nel maschile esce Tommaso Dotti e Yuri Confortola viene squalificato per la caduta con Han Tianyu

Sullo stesso argomento

 

sabato 10 febbraio 2018 20:46

PYEONGCHANG - La portabandiera azzurra Arianna Fontana finisce subito sugli scudi nello short track: al debutto olimpico vince la Heat 2 in 43"214 davanti all'ungherese Andrea Keszler (43"274) trovando la qualificazione per i quarti di finale dei 500 metri in programma il 13 febbraio. Giornata da incorniciare per l’azzurra che nel pomeriggio trova record nazionale e finale nella staffetta sui 3000 metri.

VALCEPINA AVANTI - Brilla anche Martina Valcepina, che nella Heat6 vola in 43”698 beffando la cinese Yutong Han e lasciando fuori dai posti qualificazione la francese Tifany Huoy Marchand. Subito eliminata invece, nella Heat1, Lucia Peretti, alla quale non basta un 43”994 per trovare il passaggio del turno: l’azzurra deve cedere il passo alla canadese Kim Boutin e alla polacca Natalia Maliszewska in una batteria che vede uscire anche la statunitense Lana Gehring. 

ELIMINATO DOTTI - Delusione sul fronte maschile, dove Tommaso Dotti non è riuscito a mettersi in evidenza nelle batterie dei 1500 metri vedendo sfumare le semifinali in virtù del quarto posto finale. L’azzurro è terminato alle spalle del coreano Hwang, dell’olandese De Laat e del cinese Dajing Wu senza riuscire a entrare nel testa a testa finale con un 2’16”177.  

CONFORTOLA SQUALIFICATO - Eliminazione con brivido per Yuri Confortola, che cade assieme al cinese Han Tianyu: i giudici decidono di fermare solo il pattinatore italiano aprendo a Tianyu le porte del prossimo turno. Prime due posizioni blindate nella batteria di Confortola con il canadese Charles Hamelin e Jens Almey avanti a tutti. 

Articoli correlati

Commenti