Milano-Cortina 2026, Malagò: "Vogliamo ripagare fiducia data"

Così il numero uno del Coni durante il Congresso 'Future Respect': "Tema sostenibilità presente in ogni sessione Cio"
Milano-Cortina 2026, Malagò: "Vogliamo ripagare fiducia data"© LAPRESSE
2 min
TagsMilano Cortina 2026malagòconi

ROMA - "Per l'assegnazione dei Giochi invernali 2026 avevamo la Svezia come antagonista, Stoccolma in particolare, che sul tema ambiente e sostenibilità è ai primi posti al mondo, noi abbiamo presentato questo dossier e vinto, ora vogliamo ripagare ampiamente la fiducia dimostrataci": lo ha detto Giovanni Malagò, presidente del Coni, durante il Congresso 2022 'Future Respect'. "Io credo che il nostro paese, pur essendo malato di burocrazia, stia facendo moltissimo in tema di sostenibilità e c'è attenzione verso le nuove generazioni che sono più preparate, esigenti e attente - ha continuato il capo dello sport italiano - Ci stanno dando dei segnali e vanno colti. Lo sport è portabandiera di tutto questo".

Sul tema sostenibilità

Infine una riflessione su quanto anche il Cio sia attento a questo genere di tematiche. "Il concetto di sostenibilità è ormai un mantra in ogni sessione del Comitato Olimpico Internazionale, è impensabile non tenerne conto sostenendo un progetto. E', inoltre, un concetto espandibile a ogni livello: dalla parità di genere all'ambiente, passando per il sociale perché lo sport non ha confini e barriere". 

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti