Pechino 2022, oro Italia nel curling: Constantini e Mosaner nella storia

La 22enne cortinese e il 26enne trentino portano a casa una medaglia leggendaria nel doppio misto
Pechino 2022, oro Italia nel curling: Constantini e Mosaner nella storia© LAPRESSE
3 min
TagsOlimpiadi

PECHINO (Cina) - Stefania Constantini e Amos Mosaner conquistano una straordinaria medaglia d'oro alle Olimpiadi Invernali di Pechino. Il duo azzurro vince la finale contro la coppia norvegese formata da Kristin Skaslien e Magnus Nedregotten per 8-5 regalando all'Italia una medaglia storica. Parte subito in salita con la Novergia che strappa 2 punti, ma nel 2° end c'è l'immediato riscatto degli azzurri che rimettono tutto in parità. Nel terzo periodo l'Italia passa in vantaggio e nel quarto con grande qualità inizia la fuga che porta il punteggio sul 6-2 all'intervallo. Al ritorno sul ghiaccio il duo norvegese recupera una sola lunghezza che Consantini rende vana al sesto gioco riportando il distacco sul +4. Prima dell'ultimo end la forbice si accorcia a +2, ma il doppio misto azzurro nell'ultimo periodo controlla alla grande e con la sbocciata finale della 22enne cortinese chiude l'incontro con un oro: il secondo per il Team Italia dopo quello di Arianna Fontana.

Constantini-Mosaner leggendari! Oro da sogno nel curling
Guarda la gallery
Constantini-Mosaner leggendari! Oro da sogno nel curling

Italia d'oro, Constantini-Mosaner: "Medaglia meritata"

"E' un sogno che diventa realtà . Abbiamo vinto 11 gare su 11, questa medaglia ce la siamo meritata". Lo hanno detto in coro Stefania Constantini e Amos Mosaner ai microfoni Rai dopo la vittoria dello storico oro olimpico nel doppio misto di curling. "E' una medaglia bella pesante, alla mia prima Olimpiade subito medaglia d'oro. Tanti anni fa sognavo questo momento, l'ho realizzato, è un momento indescrivibile. Sono molto fiera di me stessa, ma c'è da sottolineare che i tiri si fanno in due e c'è un lavoro di squadra dietro. Tanta roba." le parole di Stefania Constantini. "Siamo stata la squadra migliore, non abbiamo rubato niente a nessuno" ha aggiunto Amos Mosaner.

Italia, oro nel curling: la soddisfazione di Malagò

"E' un oro che passa alla storia, come quello di Jacobs. Grazie Stefania, grazie Amos. Siete l'orgoglio d'Italia. Non avete vinto le Olimpiadi, le avete stravinte! Guidati da una grande Violetta Caldart, siete stati formidabili nella vostra semplicità, intesa, solidit- e affiatamento dovrebbero essere prese ad esempio dall'intero Paese. I vostri sorrisi e la vostra serenità sono stati il più bel messaggio per chi vi ha seguito da casa. Oggi voi rappresentate l'immagine che tutti noi sogniamo dell'Italia". Lo ha dichiarato il presidente del Coni Giovanni Malagò dopo lo storico oro nel curling. "Complimenti alla Federazione e al Presidente Gios che vi ha sostenuto e che finora ci sta dando soddisfazioni incredibili. Un grande abbraccio anche a Federico Pellegrino che non tradisce mai e si è confermato un vero leader della sua disciplina. Il suo argento è l'ennesima conferma che vincere ai Giochi non è assolutamente facile. Siamo a sette medaglie in sei sport differenti. Poliedrici come sempre e come quasi nessun altro. Aspettatemi che presto tornerò in mezzo a voi. Viva lo sport, viva l'Italia!".

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti