Olimpiadi
0

Olimpiadi Tokyo 2020, il premier giapponese Abe: "Rinvio è possibile"

Il primo ministro apre per la prima volta all'ipotesi di posticipare i Giochi: "Ma non saranno cancellati"

Olimpiadi Tokyo 2020, il premier giapponese Abe:
© EPA

TOKYO (Giappone) – “Se diventa difficile organizzare i Giochi secondo il programma iniziale, dobbiamo decidere di posticiparli, dando la priorità alla salute degli atleti”. Anche Shinzo Abe, premier giapponese, apre al rinvio di Tokyo 2020 il giorno dopo la decisione del Cio di prendere in esame l'ipotesi di posticipare le Olimpiadi. “Anche se il Cio avrà l'ultima parola - ha aggiunto Abe - siamo d'accordo sul fatto che una cancellazione non rappresenta un'opzione”. Il premier giapponese è comunque consapevole che “molti degli atleti vivono in zone colpite dal Coronavirus e non possono allenarsi in modo appropriato” in vista delle Olimpiadi. “Il Cio ha chiaramente affermato che l'Olimpiade non sarà cancellata - sono state invece le parole di Yuriko Koike, governatrice di Tokyo - e sono felice di condividere questa posizione. Ci sono tante questioni da affrontare e sarò lieta di discutere dei possibili scenari col Cio e gli organizzatori nelle prossime quattro settimane".
(In collaborazione con Italpress)

Tutte le notizie di Olimpiadi

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

 

 

 

 

In edicola

Prima pagina