Atletica leggera

Vedi Tutte
Atletica leggera

Rio2016: Atletica. Maratona, oro al keniano Kipchoge

Rio2016: Atletica. Maratona, oro al keniano Kipchoge

Alle sue spalle Lilesa e Rupp, male gli azzurri

 

domenica 21 agosto 2016 17:14


RIO DE JANEIRO (BRASILE) (ITALPRESS) - Eliud Kipchoge vince la maratona dei Giochi Olimpici di Rio de Janeiro. Il 31enne keniano si assicura l'oro tagliando il traguardo dopo 2h08'44. Per Kipchoge si tratta della terza medaglia olimpica dopo il bronzo conquistato ad Atene 2004 e l'argento a Pechino 2008 ma in entrambi i casi nei 5000 metri. A livello di maratona vanta i successi di Amburgo nel 2013 e Chicago e Rotterdam nel 2014.
Medaglia d'argento per l'etiope Feyisa Lilesa, bronzo mondiale a Daegu 2011, che taglia il traguardo staccato di 1'10" da Kipchoge e con 11" di vantaggio sull'americano Galen Rupp (2^ nei 10.000 metri a Londra 2012) che conquista il bronzo. Fra gli azzurri, ritirato Daniele Meucci, lontani dai primi Ruggero Pertile e Stefano La Rosa. "Non so bene se oggi abbiano pesato di piu' i miei 42 anni o i 42 chilometri corsi - il commento di Pertile, 38^ al traguardo - Tutta la preparazione per me e' stata molto dura, con tanti problemi. Grazie ai medici del Coni e della Fidal, poi, ho fatto un grande recupero e mi sono presentato qui con meno dolori. Sicuramente quelli davanti sono stati bravi: andavano molto forte. Ringrazio chi mi e' stato vicino. Meucci? Ho parlato con lui verso il decimo chilometro: aveva accusato evidentemente qualche problema e non lo vedevo al meglio. Lui ha lavorato bene ma la maratona e' difficile. Bisogna correrla col cuore e con la passione", ha aggiunto Pertile.
(ITALPRESS).

Articoli correlati