Olimpiadi, impresa Sibilio: in finale nei 400 ostacoli

L'azzurro chiude terzo in semifinale e si qualifica correndo in 47''93: "E' un sogno, ieri non volevo neanche correre"
Olimpiadi, impresa Sibilio: in finale nei 400 ostacoli© Getty Images for European Athletics
TagsOlimpiadiSibilio400 ostacoli

TOKYO (Giappone) - Grandissima prova per Alessandro Sibilio nella semifinale dei 400 ostacoli: l'azzurro corre in 49 secondi e novantatrè centesimi e si qualifica alla finale. Grande rimonta negli ultimi metri per l'atleta napoletano, che chiude terzo. 

Olimpiadi, Tamberi a Jacobs: "Ma che c...hai fatto?"

Olimpiadi, Jacobs fa sognare l'Italia: è finale

Sibilio in finale: "E' un sogno, grazie alla mia mental coach"

Quasi incredulo, con l'entusiasmo che fuoriesce da tutti i pori. Alessandro Sibilio visibilmente emozionato commenta così la sua grande prova e l'accesso alla finale: ""Sono stati i 10 minuti più lunghi della mia vita, sono quasi in lacrime, non piango solo perché sono qui all’intervista. Voglio ringraziare la mia mental coach, ieri non volevo correre, ero sconfortassimo e mi ha dato una grossa mano. Ho avuto un inizio difficile, poi sono andato in progressione e non pensavo di essere tra i migliori. L’ho sognato tante volte".

Corriere dello Sport - Stadio

Abbonati all'edizione digitale del Corriere dello Sport!

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti