Beach Volley: Rio 2016, esordio vincente per Ranghieri-Carambula

La coppia azzurra supera 2-0 i quotati austriaci Doppler-Horst nel match d'apertura del Torneo Olimpico
Beach Volley: Rio 2016, esordio vincente per Ranghieri-Carambula© Getty Images

RIO DE JANEIRO (BRASILE)- Strepitoso esordio di Ranghieri-Carambula. Nel vernissage del torneo di Rio, sulla spiaggia di Copacabana, la coppia italiana ha centrato un convincente e nettissimo successo sui quotati austriaci Doppler-Horst,superati con un nettissimo 2-0 (21-14; 21-13) grazie ad una prestazione davvero di altissimo livello di entrambi gli azzurri. Carambula ha messo in costante difficoltà la ricezione avversaria con l'efficacissima sky ball (servizio sparato altissimo per usufruire dell'aiuto del vento) ed ha difeso mille palloni, Ranghieri ha schiacciato e murato con grande precisione spegnendo le residue resistenze degli austriaci regalando all'Italia del beach un successo che è un buon viatico per il proseguo del torneo.

I PROTAGONISTI-

Paulao (Allenatore Ranghieri-Carambula)- « Finalmente c’è stato l’esordio, sono molto felice per come si sono comportati i ragazzi che prima ancora di giocare un’ottima prova sono riusciti a gestire molto bene la pressione di questo loro esordio alle Olimpiadi ».
Alex Ranghieri- « Siamo stati a bravi a gestire la tensione. Più che emozione direi che si trattava proprio di tremolio alle gambe, all’inizio non è stato semplicissimo, poi ci siamo sbloccati, abbiamo fatto il nostro gioco e direi che siamo andati forte. Il servizio di Adrian è stato determinante, ma anche io a muro ho disputato una buona prestazione ».
?Adrian Carambula- « Nelle prime due tre palle le gambe mi tremavano, ma siamo scesi in campo concentrati, fattore che ci ha permesso di disputare davvero una bella gara. Per noi si tratta di una vittoria molto importante. Credo che nel complesso sia stata davvero una buona prestazione, ma ora dobbiamo rimanere con i piedi per terra e pensare già al prossimo incontro ».  

Commenti