Nuoto

Vedi Tutte
Nuoto

Olimpiadi, nuoto: l'Italia sorride, Detti bronzo nei 400 sl

Olimpiadi, nuoto: l'Italia sorride, Detti bronzo nei 400 sl
© Getty Images

Il livornese chiude dietro l'australiano Horton e il cinese Yang. E' la seconda medaglia per gli azzurri

Sullo stesso argomento

 Mattia Mallucci

domenica 7 agosto 2016 03:24

RIO DE JANEIRO (Brasile) - Dopo l'argento di Rosella Fiamingo arriva la seconda medaglia per l'Italia a Rio 2016. A vincerla è un grandissimo Gabriele Detti che conquista il bronzo nella finale dei 400 metri stile libero in 3'43.49 4. La medaglia d'oro l'australiano Mack Horton in  3'41.55, argento al cinese Sun Yang in 3'41.68. 

DETTI, LA GARA PERFETTA

L'EMOZIONE - "Faccio ancora fatica a crederci -ha detto emozionato Detti subito dopo la finale- Per me è una grande rivincita. E' stata una grande finale. L'oro? Ci proviamo di nuovo tra quattro anni".

SEGUI LE GARE LIVE

PODIO OLIMPICO -  Una bella soddisfazione per l’atleta livornese, costretto l’anno scorso a saltare assoluti italiani e, soprattutto, i Mondiali di Kazan, per problemi di salute. Per Detti, grazie ad una strepitosa rimonta negli ultimi 50 metri, arriva, dunque, la prima medaglia Olimpica dopo i successi negli Europei e nei Mondiali giovanili e i primati italiani. Un bronzo che sfiora, come tempi, quello dell'argento di Rosolino a Sydney 2000 e che regala fiducia in vista dei prossimi appuntamenti. 

RENZI E MALAGO' In tribuna, a concludere la lunga giornata a Rio, c'era anche il presidente del consiglio, Matteo Renzi che, accompagnato dalla moglie Agnese e dal figlio Emanuele, si è scatenato ed ha esultato al bronzo dell'azzurro toscano. Proprio con Detti il premier, dopo la cerimonia dell'alzabandiera al villaggio, aveva parlato e scherzato a lungo. Ed ha esultato anche il presidente del Coni, Giovanni Malagò, seduto vicino a Renzi nella tribuna dell'Acquatics center carioca: "Grandissimo Gabriele e complimenti Moro" le parole del presidente del Coni al neo medagliato del nuoto e al suo allenatore, Morini. 

Articoli correlati

Commenti