Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Bologna
0

Serie A Bologna, Mihajlovic: «A fine stagione questo sarà il primo club con cui parlerò»

Il tecnico rossoblu: «Ora siamo maturi, abbiamo costruito un'identità ben definita. Con l'Empoli sarà importantissima, ma non decisiva»

BOLOGNA - Il suo arrivo al Bologna ha portato risultati ed entusiasmo in una piazza delusa: ora Sinisa Mihajlovic vuole completare il lavoro, sconfiggendo l'Empoli in un altro scontro salvezza. Queste le parole del tecnico serbo alla vigilia della gara: "Domani sarà una partita importantissima ma non decisiva, chi vincerà avrà più possibilità di salvarsi". Miha non si sbilancia sulle scelte di formazione contro gli azzurri toscani: "Poli e Dzemaili? Sono due giocatori molto importanti per la squadra, il loro impiego dipende molto dal tipo di squadra che affrontiamo"

SUL FUTURO - Interrogato sul suo futuro, l'allenatore ha voluto tranquillizzare gli aficionados rossoblu: "Io mi trovo benissimo in questa società, sono molto legato alla città e ai tifosi. La prima squadra con la quale parlerò a fine stagione sarà il Bologna". Sinisa ha costruito una squadra grintosa e aggressiva, che quasi non sembra la stessa che stentava nel girone di andata: "Abbiamo raggiunto una maturità personale e collettiva. La squadra sta giocando bene ed è in fiducia, siamo riusciti a costruire un'identità ben definita".

Mihajlovic: "Futuro? penso a salvare il Bologna"

Tutte le notizie di Bologna

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

In edicola