Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Bologna
0

Coronavirus, Bigon: "Per Mihajlovic tutto più complicato"

Il ds del Bologna: "È un momento difficile, strano. I giocatori hanno risposto con grande responsabilità alle regole: tutti a casa"

Coronavirus, Bigon:
© LAPRESSE

BOLOGNA - Torna a parlare Riccardo Bigon, lo fa da casa, via Skype, anche il diesse del Bologna segue le direttive del governo. «È un momento difficile, strano. I giocatori hanno risposto con grande responsabilità alle regole: tutti a casa». Un pensiero attento e speciale naturalmente non può che essere per Sinisa Mihajlovic: «Per lui è tutto più complicato». Si prova a guardare al domani. «Rientro? Ora si parla di ipotesi, dobbiamo prima sconfiggere il virus. Da un lato ci pesa, ma ora il calcio deve passare in secondo piano».

Serie A, ripresa probabile a maggio

Tutte le notizie di Bologna

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

In edicola