Mihajlovic: "Orsolini? Se sbagliava quel gol lo mandavo a piedi a Bologna"

Il tecnico: "Prima mi ha fatto arrabbiare per gli errori sotto porta, poi mi ha reso felice con la rete"
Mihajlovic: "Orsolini? Se sbagliava quel gol lo mandavo a piedi a Bologna"© LAPRESSE

GENOVA - "Sono sempre stato sereno, continuo ad esserlo. Abbiamo gli stessi punti dello scorso anno quando in 8 partite avevamo affrontato Roma, Lazio e due retrocesse, quest'anno Milan, Lazio, Sassuolo e Napoli, quindi abbiamo fatto meglio". Lo ha dichiarato a Sky il tecnico del Bologna Sinisa Mihajlovic dopo la gara con la Sampdoria: "Quando semini prima o poi raccogli. Oggi è arrivato il momento di raccogliere. Siamo stati bravi, abbiamo preso gol da corner ma abbiamo giocato meglio della Samp e abbiamo vinto meritatamente. Orsolini? Io dico le cose in faccia a tutti. Prima mi ha fatto arrabbiare, per gli errori sotto porta ma poi si è fatto perdonare con il gol, se sbagliava pure quello dovevamo mandarlo a piedi a Bologna. Non abbiamo rischiato nulla, abbiamo comandato noi il gioco. L'unica cosa che mi ha dato fastidio è stata la poca voglia di chiudere la partita. Ma poi abbiamo ripreso la gara in mano. Prima di ogni gara penso sempre di poter vincere la partita. Questo stadio è casa mia, anche senza il tifo. Ho passato quattro anni da giocatore, due da allenatore, è sempre un piacere tornare, anche perchè ho vinto. Scudetto? Il Sassuolo ha dimostrato che per mentalità e organizzazione può anche vincerlo, anche se è meno organizzata di altre. È un piacere vederlo giocare, anche se non sanno come hanno vinto contro di noi".

Mihajlovic vola con l'autorete di Regini e Orsolini: che beffa per Ranieri
Guarda la gallery
Mihajlovic vola con l'autorete di Regini e Orsolini: che beffa per Ranieri

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti