Bologna, Sabatini stringe per avere Arnautovic

C'è il sì di Saputo, ma soltanto se il cartellino sarà gratis. Ma attenzione al pericolo Premier
Bologna, Sabatini stringe per avere Arnautovic© EPA

BOLOGNA - C’ è stato un nuovo contatto nelle scorse ore tra Walter Sabatini e Daniel Arnautovic, fratello di Marko e anche suo agente: più passano i giorni e più il Bologna conta di poter portare l’attaccante austriaco a Casteldebole. A oggi va detto che è solo una questione di numeri. Non dimenticando, ecco il punto, come nelle prossime settimane potrebbe sempre arrivare per Arnautovic una proposta sia economica che dal punto di vista tecnico estremamente allettante dalla Premier League: questo il rischio maggiore, anche se resta complicato trovare la quadratura del cerchio alla luce di quelli che sono i numeri molto alti del suo ingaggio.

Bologna, Barrow non basta: il Torino rimonta con Mandragora
Guarda la gallery
Bologna, Barrow non basta: il Torino rimonta con Mandragora

Pericolo Premier

Di sicuro se Arnautovic terrà conto di quanto il Bologna è determinato nel tentativo di vestirlo di rossoblù, sia Sabatini che Riccardo Bigon possono sperare di fare bingo. L’attaccante austriaco considera ormai chiusa l'esperienza in Cina, e non a caso ha già informato la sua società di voler tornare a giocare in Europa. Per il momento lo Shanghai vorrebbe monetizzare il suo addio, ma lo stesso Arnautovic è convinto che alla fine della fiera lo lasceranno andare via a zero euro, potendo risparmiare a quel punto una cifra molto importante per quanto riguarda l’ingaggio. Una sottolineatura doverosa: solo se lo Shanghai lo libererà a parametro zero il Bologna potrà eventualmente chiuderlo, altrimenti non sarà un’operazione assolutamente fattibile.

Tutti gli approfondimenti sull'edizione del Corriere dello Sport-Stadio

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti