Bologna, tre club europei su Skov Olsen

L'addio del danese potrebbe consentire l'arrivo di Ramsay e di un mediano
Bologna, tre club europei su Skov Olsen© LAPRESSE

BOLOGNA - Sono almeno tre i club stranieri che vorrebbero ingaggiare Andreas Skov Olsen. Il nazionale danese del Bologna piace e le offerte non mancano: i Rangers, nelle scorse ore hanno avanzato un’offerta, facendo seguito al Bruges, fortemente interessato al classe 1999 rossoblù. Il club felsineo non vuole lasciar andare via in prestito il suo esterno d’attacco. Per far sì che sbocci la trattativa dovrà arrivare sul tavolo di Casteldebole la giusta offerta economica. Serve una cifra che convinca i dirigenti rossoblù a lasciar andare l’investimento da circa 6 milioni di euro fatto nell’estate del 2019. Il 22enne non ha chiesto alla società di essere ceduto, ma avrebbe piacere di giocare con continuità, cosa che soprattutto nell’ultimo periodo è riuscito a fare, nell’anno che porta al Mondiale. Insomma, si attendono evoluzioni della situazione. In caso di cessione di Skov Olsen il Bologna potrebbe buttarsi su Calvin Ramsay, promessa classe 2003, che sta facendo bene in Scozia. L’esterno destro dell’Aberdeen ha attirato su di sé l’interesse di diversi club, tra i quali, da qualche tempo, c’è anche quello del Bologna. I soldi derivanti dall’eventuale vendita del danese sarebbero investiti anche su un centrocampista. 

Mihajlovic: "Se noi siamo stanchi il Napoli è morto"
Guarda il video
Mihajlovic: "Se noi siamo stanchi il Napoli è morto"

Corriere dello Sport - Stadio

Abbonati all'edizione digitale del Corriere dello Sport!

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti