Bologna, Soriano spinge: contro il Milan vuole esserci

Il trequartista rossoblù è reduce da un infortunio
Bologna, Soriano spinge: contro il Milan vuole esserci© LAPRESSE
1 min

BOLOGNA - Roberto Soriano punta il Milan: vuole esserci. Ha ancora più di un giorno per recuperare, o meglio, per essere titolare a San Siro. Il centrocampista oggi dovrebbe tornare in gruppo, ieri però non ha lavorato coi compagni e questo ovviamente tiene tutto in bilico, così come le soluzioni tattiche che sta provando lo staff rossoblù. Le alternative non mancano, la rosa ha giocatori in grado di prendere il suo posto, ma ancora nessuno vuole pensarci. Sansone e Vignato sono in pre-allarme, soprattutto se alla fine lo staff dovesse optare per il modulo 3-4-3. C'è pure l'ipotesi 3-5-2 e a quel punto Soriano sarebbe fuori dagli undici. Il giorno decisivo è oggi. Un’altra assenza di Soriano e a quel punto De Leo e Tanjga, supervisionati e coordinati da Mihajlovic, opteranno per altre soluzioni. Soriano è un ingranaggio fondamentale nella macchina rossoblù. Una sua assenza pesa sempre e in questo rush finale di campionato, il Bologna non può davvero farne a meno.

Mihajlovic mostra alla squadra la propria stanza
Guarda il video
Mihajlovic mostra alla squadra la propria stanza

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti