Bologna, quattro colpi per Mihajlovic

In dubbio la conferma di Vignato, mentre Soriano resterà. Svanberg lascerà e Kingsley andrà in prestito
Bologna, quattro colpi per Mihajlovic© FOTO SCHICCHI
2 min

BOLOGNA - Il Bologna pensa al futuro. La squadra verrà rinnovata e la società insieme a Mihajlovic ha già consegnato al nuovo ds Sartori la lista degli obiettivi. Nel mirino c'è un esterno o addirittura due, più un centrocampista centrale, oltre a un vice Arnautovic. Di sicuro per il Bologna le priorità saranno queste. E non a caso Sartori ne ha già parlato sia con Di Vaio che con gli uomini della sua squadra che dall’Atalanta lo seguiranno a Casteldebole. Poco ma sicuro sarà importante anche il pensiero di Mihajlovic per quelle che dovranno essere le caratteristiche tecniche di questa punta centrale. Non è escluso che venga ceduto Sansone, come non può e non deve essere considerato del tutto incedibile Orsolini, che di fronte a una buona proposta economica potrebbe anche lasciare Bologna. E’ chiaro che se quest'ultimo dovesse partire, arriverebbe al suo posto un altro attaccante. Barrow? Il giovane attaccante del Gambia non è sul mercato e solo davanti a numeri alti Sartori potrebbe cambiare idea. Chiudiamo sul tema difensore: ora come ora per il Bologna non è una priorità, ma abbiamo la sensazione che alla fine un nuovo difensore arriverà, anche perché come abbiamo scritto il giovane inglese Binks potrebbe essere ceduto in prestito. Per quanto riguarda gli altri giocatori: in dubbio Vignato, Kingsley in prestito, Soriano resterà, mentre dirà addio ai felsinei Svanberg.

Bologna, grigliata di fine anno: c'è anche il presidente Saputo
Guarda la gallery
Bologna, grigliata di fine anno: c'è anche il presidente Saputo

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti