Serie A Carpi, Romagnoli: «Morale alto: continuiamo a crescere»

Il difensore: «La condizione fisica è ottima, nelle prossime sfide dovremo mettere in campo tutte le nostre energie per centrare la salvezza»

© LaPresse

CARPI - Il Carpi non si vuole ferma sul più bello, dopo aver raggiunto il quartultimo posto. A suonare la carica ci pensa Romagnoli, punto di riferimento della retroguaria di Castori: “Le ultime due sono state vittorie molto importanti - dice sull’emittente ufficiale biancorossa Tv Qui - ora possiamo guardare la classifica con un altro spirito. Abbiamo acquisito maggiore consapevolezza nei nostri mezzi, l’umore nello spogliatoio è dei migliori e vogliamo continuare questo processo di crescita. La condizione fisica è ottima, nelle prossime sfide dovremo mettere in campo tutte le nostre energie per centrare la salvezza. Nella gara con il Frosinone forse c’era un po’ di timore, visto che non trovavamo la vittoria da tempo, mentre contro l’Hellas abbiamo gestito la partita con maggiore sicurezza nonostante loro fossero reduci dall’ottimo pareggio ottenuto a Firenze. Siamo stati bravi a fare la partita che volevamo, abbiamo fatto sì che giocassero poco nella nostra area di rigore ed abbiamo sfruttato bene la profondità, come nell’occasione del gol di Di Gaudio".

I BOOKMAKER SALVANO IL CARPI

SUL SASSUOLO - Alla ripresa del campionato c'è il derby contro il Sassuolo. "E’ una squadra che ha investito tanto e che sta raccogliendo grandi risultati. C’è un gruppo solido, che si conosce da anni, e un allenatore come Di Francesco che propone un bel gioco". 

CLASSIFICA SERIE A

LA DIFESA GIRA - "Abbiamo un reparto difensivo di valore, personalmente mi trovo bene con tutti. A gennaio sono arrivati Poli, Sabelli, Suagher e Daprelà che ci danno tante alternative. E Belec ha alzato il suo rendimento meritandosi la convocazione della sua nazionale".

CALENDARIO SERIE A

Commenti