Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Parma
0

Parma, D'Aversa: "L'Inter verrà qui per vincere"

Il tecnico gialloblù: "Non possono più permettersi passi falsi, ma noi vogliamo ottenere un risultato positivo"

Parma, D'Aversa:
© LAPRESSE

PARMA - "Avremo una partita molto difficile contro una squadra di grande valore che, a detta loro, se vuole vincere lo scudetto non può più permettersi passi falsi: quindi verranno qui per provare a vincere". Roberto D'Aversa ha ben chiara la situazione che troverà il suo Parma, domani al Tardini, contro l'Inter. "Noi la rispetteremo - ha proseguito il tecnico gialloblù in conferenza stampa - ma vogliamo metterla in difficoltà come abbiamo fatto all'andata. Vogliamo portare a casa un risultato positivo".

"A Milano, soprattutto nel primo tempo, abbiamo fatto molto bene grazie al lavoro dei tre attaccanti che hanno partecipato ad entrambe le fasi. Ma indipendentemente dalla situazione tattica, sarà importante l'interpretazione delle fasi in maniera corretta" ha spiegato l'allenatore gialloblù. All'Inter potrebbe mancare ancora Brozovic: "Faranno qualcosa di diverso, potranno giocare con Barella e Gagliardini mediani ed Eriksen vertice alto, ma noi dovremo concedere il meno possibile".

Probabili formazioni

Sul possibile turnover in un attacco che sta facendo benissimo: "In questo momento gioca solo chi è in forma. Chiaramente qualcuno ha fatto un percorso diverso, come Karamoh, che dopo l'infortunio si allena in squadra da sole due settimane. Ora meriterebbe di giocare anche Caprari, ma le scelte dipendono sempre dalla partita e dagli aspetti mentali. Rientreranno anche Sprocati e Siligardi, sono tutte possibilità in più che mi tengo" ha concluso D'Aversa.

Tutte le notizie di Parma

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

In edicola