Australian Open, ottavi per Djokovic e Zverev. Thiem show!

Il serbo si fa male contro Fritz ma passa, il tedesco supera Mannarino e affronterà Lajovic. Super rimonta dell'austriaco con Kyrgios, ko Schwartzman
Australian Open, ottavi per Djokovic e Zverev. Thiem show!© EPA
TagsAustralian OpenZverevSchwartzman

MELBOURNE (AUSTRALIA) - Tutto facile per il Alexander Zverev nel terzo turno degli Australian Open, primo torneo dello Slam in corso sul cemento di Melbourne Park. Il tedesco ha superato in tre set (6-3, 6-3, 6-1) Mannarino e negli ottavi di finale se la vedrà contro Lajovic, vittorioso in rimonta sullo spagnolo Martinez con il punteggio di 6-7, 7-5, 6-1, 6-4. Ko l'argentino numero nove al mondo Diego Schwartzman, sconfitto con un secco 3-0 (6-3, 6-3, 6-3) da Karatsev, numero 114 del ranking Atp. Ok anche Raonic e Dimitrov, con il primo che ha battuto 3-1 Fucsovics e il bulgaro cha ha approfittato del ritiro di Carreno-Busta. 

Nadal bersagliato da una tifosa: dito medio e allontanata di peso
Guarda la gallery
Nadal bersagliato da una tifosa: dito medio e allontanata di peso

Djokovic si fa male, ma passa

Anche Noval Djokovic vola agli ottavi di finale per la 14esima volta in carriera, la 53esima in uno Slam. Batte Taylor Fritz dopo cinque set (7-6, 6-4, 3-6, 4-6, 6-2) e tre ore e venti di match, durante le quali si fa male al fianco dopo un allungamento. L'infortunio sembra pregiudicarne la prestazione e soprattutto la prosecuzione della partita, Nole chiama un medical time-out nel terzo set, va avanti ma fatica. Fritz rientra e trascina il numero 1 al mondo al quinto set, vinto da Djokovic. Prosegue ora la corsa del serbo verso il 9° titolo a Melbourne: in quel caso diventerebbe il secondo giocatore a vincere uno stesso Slam così tante volte dopo Rafa Nadal, che ha trionfato tredici volte al Roland Garros. Agli ottavi Djokovic incrocerà Milos Raonic, testa di serie numero 14 del seeding.

Super rimonta di Thiem contro Kyrgios

Sfida bellissima tra il padrone di casa Nick Kyrgios, esaltato dal tifo dei proprio tifosi, e il numero tre al mondo Dominic Thiem. L'australiano sembra inarrestabile nei primi due set, vinti entrambi per 6-4, con addirittura un ace da sotto. La reazione dell'austriaco, però, è da vero fuoriclasse. Thiem prima rimette il match in equilibrio, poi sugella una rimonta pazzesca al quinto con un 6-4 che chiude una partita straordinaria e molto tesa dopo 3 ore e 24 minuti. Ko Shapovalov contro Auger-Aliassime.

Dopo Fognini-Caruso ecco Kyrgios-Thiem: cosa è successo

Kyrgios perde ancora la testa e si scaglia contro Thiem
Guarda la gallery
Kyrgios perde ancora la testa e si scaglia contro Thiem

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti