Djokovic pronto a tornare in campo al torneo di Dubai

Il campione serbo prova a dimenticare la disavventura agli Australian Open: ha bisogno di punti per restare numero uno del mondo
Djokovic pronto a tornare in campo al torneo di Dubai© Getty Images
TagsdjokovicDubai

DUBAI (Emirati Arabi Uniti) - Novak Djokovic potrebbe tornare in campo a febbraio, nel torneo di Dubai. Il numero uno del mondo, reduce dalla querelle sul vaccino agli Australian Open, è infatti iscritto all'Atp 500 degli Emirati Arabi, in programma dal 21 al 26 febbraio. Pur non vaccinato contro il Covid, Djokovic potrebbe volare a Dubai con un tampone molecolare negativo. Inoltre, in quanto risultato positivo negli ultimi sei mesi, può richiedere un'esenzione e partecipare al torneo. Il tennista serbo ha bisogno di giocare e fare punti per conservare il primo posto nel ranking Atp dal momento che perderà tutti i 2000 punti conquistati con il titolo agli Australian Open dello scorso anno. Non essendo vaccinato, inoltre, Djokovic non potrà iscriversi ai tornei Atp 1000 di Indian Wells e Miami, in programma rispettivamente dal 7 al 20 marzo e dal 21 marzo al 3 aprile.

Corriere dello Sport - Stadio

Abbonati all'edizione digitale del Corriere dello Sport!

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti