Australian Open, Berrettini: lezione di sportività dopo il ko con Nadal

Il tennista azzurro, nonostante l'eliminazione in semifinale, non ha perso l'occasione per mostrare tutta la propria classe
Australian Open, Berrettini: lezione di sportività dopo il ko con Nadal© ANSA ANSA ANSA
TagsBerrettiniNadalAustralian Open

MELBOURNE (AUSTRALIA) - L'avventura di Matteo Berrettini all'Australian Open si conclude in semifinale. Il tennista romano si è trovato di fronte un Nadal in stato di grazia che sembra aver ritrovato una seconda giovinezza. Dopo una prima parte di match tutta di marca spagnola, con Rafa avanti due set (6-3, 6-2), l'italiano ha reagito e si è aggiudicato il terzo per 6-3, lo stesso punteggio inflitto dal maiorchino nel quarto e decisivo set. Per l'azzurro si trattava della terza semifinale Slam in carriera, la seconda contro il mancino di Manacor. Per Nadal, invece, sesta finale agli Australian Open. 

Confessione choc di Nadal: "Ho cercato di sopravvivere". Ecco cosa è successo

Berrettini, ecco cosa ha detto a Nadal a fine partita

Berrettini chiude così un grande torneo che lo ha visto tra i maggiori protagonisti. Uno Slam piuttosto dispendioso per il 25enne romano, che ha dovuto giocare cinque set contro Alcaraz e Monfils, ma che da lunedì lo vedrà raggiungere il suo best ranking, il sesto piazzamento nella classifica mondiale. Al termine della sfida Nadal festeggia la sua prima finale Slam dopo 15 mesi e Berrettini, nonostante la fatica, non perde la solita lucidità, mostrando grande sportività e stile. Avvicinandosi alla rete caracollando e visibilmente spossato, l'italiano, ancor prima di stringere la mano all'avversario, gli ha detto "Bravo Rafa". Un ulteriore segno di stile che sottolinea la grandezza dell'uomo oltre che del tennista che è Matteo Berrettini. 

Berrettini, sfuma il sogno. Mercato, Inter scatenata
Guarda il video
Berrettini, sfuma il sogno. Mercato, Inter scatenata

Corriere dello Sport - Stadio

Abbonati all'edizione digitale del Corriere dello Sport!

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti