Ranking Wta, Swiatek salda al comando. Best ranking per Bronzetti

Dominio della tennista polacca in vetta: seconda l'estone Kontaveit. L'azzurra recupera ben sette posizioni: è nella top 60
Ranking Wta, Swiatek salda al comando. Best ranking per Bronzetti
4 min

Nonostante i punti 'pesanti' assegnati dal torneo 1000 di Cincinnati, il ranking Wta pubblicato questa mattina è praticamente immutato nelle posizioni di vertice rispetto alla scorsa settimana. La vetta della classifica è dominata da Iga Swiatek che, come la n.2 al mondo Kontaveit, è stata estromessa negli ottavi in Ohio accumulando qualche punticino in più ma senza particolari stravolgimenti rispetto alla classifica di sette giorni fa. Stabile la greca Sakkari in terza posizione, come la spagnola Badosa in quarta (nonostante i 175 punti ceduti) e la tunisina Jabeur in quinta. Unico spostamento degno di nota è il sorpasso operato da Aryna Sabalenka su Simona Halep: la 24enne bielorussa torna al sesto posto grazie alla semifinale raggiunta a Cincinnati. La rumena invece, scalatrice della scorsa settimana grazie alla splendida vittoria al Wta 1000 di Toronto, cede quindi una posizione fermandosi al n.7. Pegula al numero otto, Muguruza al nono e Kasatkina al decimo chiudono la top ten. Sbarca al n.17 la vera scalatrice della settimana, la francese Caroline Garcia, vincitrice al Wta 1000 di Cincinnati. Per la transalpina una cavalcata memorabile con più 18 posizioni, grazie ad un torneo incredibile, vinto partendo dalle qualificazioni.

Wta Cincinnati: trionfo Garcia

Ranking Wta, la classifica azzurra: Trevisan ancora leader

Martina Trevisan resta saldamente la numero 1 azzurra della classifica mondiale. La 28enne mancina toscana, reduce dall'eliminazione al primo turno in Ohio, è ora 27esima, a tre soli posti dal proprio best ranking di n.24 toccato lo scorso 18 luglio. Jasmine Paolini resta la seconda italiana in classifica, al n.57, ma cede ben cinque posti allontanandosi dal proprio "best" di n.44 dello scorso febbraio. La scalatrice azzurra della settimana è Lucia Bronzetti: la 23enne di Rimini, grazie alla finale disputata al Wta 125 di Vancouver, scala la classifica e guadagna ben sette posti salendo al n.59 in classifica. Per la tennista semifinalista si tratta del best ranking in carriera: sbarca, per la prima volta, tra le migliori sessanta al mondo. Camila Giorgi è stabile come numero di punti ma perde tre posizioni passando al n.68 nel ranking, mentre la top 100 mondiale vede una nuova new entry azzurra: Elisabetta Cocciaretto, al proprio best ranking di n.100 grazie al più uno rispetto alla scorsa settimana.

Wta 125 Vancouver: Bronzetti in semifinale

Ranking Wta, la top 10 e le migliori azzurre

Questa la nuova top ten della classifica Wta: 1. Iga Swiatek (Pol) 8605 (--) 2. Anett Kontaveit (Est) 4580 (--) 3. Maria Sakkari (Gre) 4190 (--) 4. Paula Badosa (Esp) 3980 (--) 5. Ons Jabeur (Tun) 3920 (--) 6. Aryna Sabalenka (Blr) 3470 (+1) 7. Simona Halep (Rou) 3255 (-1) 8. Jessica Pegula (Usa) 3201 (--) 9. Garbine Muguruza (Esp) 2886 (--) 10. Daria Kasatkina (Rus) 2795 (--) Così le italiane: in classifica 27. Martina Trevisan 1761 (-1) 57. Jasmine Paolini 1035 (-5) 59. Lucia Bronzetti 977 (+7) 68. Camila Giorgi 894 (-3) 100. Elisabetta Cocciaretto 641 (+1) 117. Sara Errani 533 (+1) 233. Lucrezia Stefanini 289 (-45) 275. Camilla Rosatello 234 (-6) 277. Federica Di Sarra 232 (-1) 287. Giulia Gatto-Monticone 224 (-3).


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti