Federer: "È stato fantastico sfidare Nadal e Djokovic"

Lo svizzero ex numero uno al mondo si è pronunciato in merito al dibattito su chi sia il più grande di sempre tra lui, lo spagnolo e il serbo
Federer: "È stato fantastico sfidare Nadal e Djokovic"
1 min
TagsFedererNadaldjokovic

"Alla gente piace sempre confrontare. Lo vedo tutti i giorni con i miei gemelli. Senza volere, li confronti. Naturalmente, facciamo lo stesso nel tennis. Ci siamo migliorati a vicenda. Quindi alla fine della giornata, ci stringeremo la mano e diremo: 'È stato fantastico'". Lo ha detto Roger Federer nel corso di una intervista all'Associated Press a proposito del dibattito su chi sia il più grande di sempre tra lui, Rafael Nadal o Novak Djokovic. "Sicuramente è un dibattito divertente" di cui "puoi parlare all'infinito. Dico sempre che è meraviglioso far parte di quel gruppo ristretto", ha aggiunto. Riferendosi a Nadal, che ha 36 anni e dovrebbe essere il partner di doppio di Federer per la sua ultima partita di venerdì 23 settembre, e Djokovic, che ne ha 35, Federer ha detto: "Quello che so è che sono davvero fantastici e grandi del gioco e per sempre e saranno tra i più grandi", ha detto Federer. Sulla caccia ad altri titoli del Grande Slam da parte di Nadal e Djokovic, il campione svizzero ha detto: "Spero che facciano tutto ciò che vogliono. Lo spero davvero. Perché sarebbe fantastico per il gioco e bello per i loro fan, per la loro famiglia. Finché li rende felici".

Emozione Federer, allenamento e autografi prima dell'addio al tennis
Guarda la gallery
Emozione Federer, allenamento e autografi prima dell'addio al tennis


Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti