Djokovic torna agli Australian Open: il governo gli concede un visto

Lo scorso gennaio il serbo era stato trattenuto al suo arrivo a Melbourne e poi espulso dal Paese per la sua decisione di non vaccinarsi contro il Covid. Nel 2023 iinvece sarà al via del torneo
Djokovic torna agli Australian Open: il governo gli concede un visto© Getty Images
1 min
TagsdjokovicTennisAustralia

MELBOURNE (AUSTRALIA) - Una buona notizia per Novak Djokovic, protagonista in questi giorni a Torino dove sono in corso le Atp Finals in cui l'ex numero uno del tennis mondiale ha esordito superando il greco Stefanos Tsitsipas.

Djokovic, chiacchierata con Allegri e Stankovic dopo la vittoria alle Atp Finals
Guarda la gallery
Djokovic, chiacchierata con Allegri e Stankovic dopo la vittoria alle Atp Finals

La decisione del governo

Il serbo otterrà infatti un visto per partecipare agli Australian Open 2023, nonostante sia stato espulso dal Paese lo scorso gennaio a causa della sua decisione di non vaccinarsi contro il Covid. Il governo australiano ha deciso di concedere un visto al serbo, nove volte vincitore dell'Australian Open, come ha riferito l'emittente nazionale ABC e altri media. Lo scorso anno Djokovic è stato trattenuto al suo arrivo a Melbourne dalle autorità locali e poi espulso poco prima dell'inizio del torneo.


Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti