Berrettini svela le condizioni dopo l'infortunio: come sta e quando torna

Il tennista dopo il ritiro agli Us Open per un problema alla caviglia salterà anche la Coppa Davis
Berrettini svela le condizioni dopo l'infortunio: come sta e quando torna© EPA
1 min

ROMA - Matteo Berrettini tira un sospiro di sollievo. L’infortunio subito durante gli ultimi Us Open a New York sembra essere meno grave del previsto. Gli esami strumentali a crisi è sottoposto il tennista romano hanno scongiurato danni significativi. "Fortunatamente gli esami effettuati non hanno mostrato lesioni estremamente gravi come si era temuto - scrive sul proprio profilo social Matteo Berrettini - ho la rottura parziale del legamento astragalico anteriore. Purtroppo però non riuscirò a recuperare in tempo per unirmi ai ragazzi e rappresentare i colori che più amo e a partecipare alla serie di tornei che si terranno in Asia”.

L’assenza in Coppa Davis

L’infortunio alla caviglia gli impedirà di partecipare alla prossima coppa Davis in programma a Bologna contro Canada, Svezia e Cile, ma la stagione di Berrettini non è ancora conclusa. "Ho già iniziato la riabilitazione - sottolinea il tennista - spero di poter ricominciare a competere dopo il Master di Shanghai: grazie come sempre per il supporto e i messaggi di affetto, siete speciali”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti