Sinner sfida i migliori in Arabia: nasce il "Six Kings Slam"

L'altoatesino sarà protagonista del nuovo torneo, che vedrà sfidarsi sei dei migliori tennisti al mondo: tutti i dettagli e la data
2 min
Tagssinner

L'Arabia Saudita non vuole arrestare il suo ingresso nel mondo dello sport, e dopo calcio e golf è pronta a diventare protagonista anche nel tennis. La General Entertainment Authority, l'organismo responsabile nel Paese delle attività, delle partnership e dei progetti relativi al settore dell'intrattenimento, ha infatti annunciato la nascita di un nuovo torneo di esibizione che vedrà la luce il prossimo ottobre e che si chiamerà "Six Kings Slam".

Six Kings Slam, Sinner sfida i migliori

Il torneo vedrà, appunto, la partecipazione di sei giocatori, tra i migliori al mondo. Tra loro ci saranno Novak Djokovic, numero 1 del mondo e detentore del record di titoli del Grande Slam (24), e Rafael Nadal, ex re del ranking Atp 22 volte a segno in uno Slam (di cui 14 al Roland-Garros). A sfidarli ci sarà Jannik Sinner, fresco vincitore degli Australian Open che punta a scalare il ranking. Gli altri partecipanti saranno Carlos Alcaraz, Daniil Medvedev e Holger Rune.

Six Kings Slam, quando si giocherà

L'organizzazione di un torneo di esibizione in Arabia non è una novità, con il paese che ha già ospitato a dicembre la sfida tra Carlos Alcaraz e Novak Djokovic, la Riyah Season Cup, vinta dal tennista spagnolo. La particolarità è che il "Six Kings Slam" si svolgerà in un momento fitto del calendario dell'ATP, a ridosso dei Masters 1000 di Shanghai e Parigi. Non si hanno ancora ulteriori dettagli sul torneo, se non il mese in cui andrà in scena, per l'appunto ottobre.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti