Corriere dello Sport

Universiadi, Bruni e Bogliolo vincono l'oro nell'atletica femminile
© Getty Images
Universiadi
0

Universiadi, Bruni e Bogliolo vincono l'oro nell'atletica femminile

La primatista italiana indoor dell'asta si impone con 4.46. La ligure conquista i 100 ostacoli, sfiorando il record italiano

NAPOLI – Due medaglie d’oro per l’Italia nell’atletica leggera alle Universiadi di Napoli. Nel salto con l’asta successo di Roberta Bruni mentre nei 100 ostacoli si impone Luminosa Bogliolo. La Bruni eguaglia il primato stagionale di 4,46 e al terzo tentativo strappa il successo all'americana Rachel Marie Baxter (4,41). La primatista italiana assoluta indoor (4,60 nel 2013) salta di nuovo su un podio internazionale a distanza di sette anni dal bronzo dei Mondiali Under 20 di Barcellona 2012 e torna a festeggiare dopo una lunga serie di infortuni e di stagioni complicate.

Bogliolo: "Volevo vincere senza false partenze"

La ligure Bogliolo si impone nei 100 metri ostacoli con il tempo di 12”79, a soli 3 centesimi dal primato assoluto italiano nella disciplina. Alle sue spalle la finlandese Hurske e la francese Comte. “Volevo vincere e non ho pensato a niente, soltanto a non fare falsa partenza, infatti sono uscita ‘dopo i fuochi’ - racconta Luminosa Bogliolo - però mi son detta ‘piuttosto le vado a prendere dopo’, ma non volevo pasticciare ai blocchi”.

Universiadi giorno 8, atletica leggera

Tutte le notizie di Universiadi

Per approfondire

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...

In edicola

Prima pagina